Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Lo spazio dei limiti. Prospettive psicoanalitiche nella psicoterapia delle tossicodipendenze
Lo spazio dei limiti. Prospettive psicoanalitiche nella psicoterapia delle tossicodipendenze

Lo spazio dei limiti. Prospettive psicoanalitiche nella psicoterapia delle tossicodipendenze


pubblicato da Franco Angeli

50,00
Disponibile.
100 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il volume nasce dalla fatica e dall'entusiasmo che hanno accompagnato i curatori in poco più di una decina d'anni di lavoro con i tossicodipendenti. L'incontro con questi pazienti è stato casuale, la curiosità e l'interesse sono maturati gradualmente. La clinica della tossicodipendenza, infatti, richiede non solo la capacità di cogliere la complessità e la ricchezza di diversi spunti teorici e tecnici, ma anche capacità d'ascolto: uno stile relazionale che sappia provare ancora meraviglia e passione.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Droga, malattie e dipendenza , Scienza e Tecnica » Medicina » Psichiatria e Psicologia clinica

Editore Franco Angeli

Collana Psicoterapie

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 416

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846468192

Curatore V. Sava  -  E. La Rosa

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Lo spazio dei limiti. Prospettive psicoanalitiche nella psicoterapia delle tossicodipendenze"

Lo spazio dei limiti. Prospettive psicoanalitiche nella psicoterapia delle tossicodipendenze
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima