Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Una storia della giustizia. Dal pluralismo dei fori al moderno dualismo tra coscienza e diritto
Una storia della giustizia. Dal pluralismo dei fori al moderno dualismo tra coscienza e diritto

Una storia della giustizia. Dal pluralismo dei fori al moderno dualismo tra coscienza e diritto

by Paolo Prodi
pubblicato da Il Mulino

Prezzo:
16,00 13,60
Risparmio:
2,40 -15 %
mondadori card 27 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 30 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Questo saggio compie un'ambiziosa ricognizione storica, di respiro vastissimo, su uno dei pilastri della cultura occidentale, la coesistenza tra diverse "giustizie", ossia la separazione fra norme giuridiche e norme morali, fra reato e peccato, che ha reso possibile quella giustizia delle libertà e delle garanzie tipica della nostra civiltà. Ma il libro guarda anche all'oggi, e anzi è motivato dalla crisi in cui questo equilibrio millenario pare irrimediabilmente entrato, con l'assalto degli integralismi da un lato, e dall'altro la sacralizzazione della norma positiva che tende a sostituire l'etica nella regolamentazione della vita dell'individuo.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Procedura civile » Sistema legale » Storia del diritto

Editore Il Mulino

Collana Biblioteca paperbacks

Formato Tascabile

Pubblicato  23/09/2015

Pagine  499

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815259530


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Una storia della giustizia. Dal pluralismo dei fori al moderno dualismo tra coscienza e diritto"

Una storia della giustizia. Dal pluralismo dei fori al moderno dualismo tra coscienza e diritto
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima