Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Lo storicismo di Girolamo Cotroneo
Lo storicismo di Girolamo Cotroneo

Lo storicismo di Girolamo Cotroneo


pubblicato da Rubbettino

21,25
25,00
-15 %
25,00
Disponibile.
42 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il presente volume raccoglie una serie di scritti sul pensiero di Girolamo Cotroneo, con particolare riferimento alle tematiche e ai pensatori ai quali il filosofo messinese ha dedicato particolare attenzione. Ne è risultato un percorso le cui tappe principali sono caratterizzate dal dibattito classico e contemporaneo sulla storiografia; dal confronto col pensiero di Croce e di Hegel; dalla discussione con alcune tesi di Popper e della Arendt; dalla partecipazione attiva al dibattito etico contemporaneo e alla discussione delle più attuali questioni di bioetica. L'occasione è stata determinata dal piacere di un numerosissimo gruppo di amici e di studiosi di celebrare nella maniera più consona il compimento degli ottanta anni di attività di uno studioso che continua a onorare gli studi filosofici messinesi, nazionali e internazionali.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia occidentale: dal 1900

Editore Rubbettino

Collana Variazioni. Nuova serie

Formato Brossura

Pubblicato 25/11/2015

Pagine 272

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849842524

Curatore G. Gembillo

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Lo storicismo di Girolamo Cotroneo"

Lo storicismo di Girolamo Cotroneo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima