Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le storie, la storia. Gli eventi nascosti nelle pieghe del passato
Le storie, la storia. Gli eventi nascosti nelle pieghe del passato

Le storie, la storia. Gli eventi nascosti nelle pieghe del passato

by Paolo Mieli
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

8,25
11,00
-25 %
11,00
Disponibile.
16 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

I significati nascosti fra le pieghe degli eventi storici, i risvolti minori delle grandi vicende, lo sforzo di capovolgere il punto di vista tradizionale sui momenti chiave del nostro passato, il tentativo di cogliere i legami meno espliciti che mettono in connessione il passato con il presente: questa la lezione di De Felice che Mieli trasforma in genere giornalistico-culturale. Un viaggio attraverso le vicende del passato cruciali per la storia futura, dai fasti intellettuali del mondo biblico e dell'antica Grecia alle problematiche della realtà del nostro tempo: trentaquattro "storie" per ricostruire la Storia e illuminare l'odierna situazione politica italiana. Prefazione di Indro Montanelli.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia: opere generali

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Saggi

Formato Tascabile

Pubblicato 19/11/2013

Pagine 378

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817070423

Prefatore Indro Montanelli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Le storie, la storia. Gli eventi nascosti nelle pieghe del passato"

Le storie, la storia. Gli eventi nascosti nelle pieghe del passato
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima