Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il teatro di natura. Niccolò Tribolo e le origini di un genere. La scultura di animali nella Firenze del Cinquecento
Il teatro di natura. Niccolò Tribolo e le origini di un genere. La scultura di animali nella Firenze del Cinquecento

Il teatro di natura. Niccolò Tribolo e le origini di un genere. La scultura di animali nella Firenze del Cinquecento

by Alessandra Giannotti
pubblicato da Olschki

Prezzo:
88,00 74,80
Risparmio:
13,20 -15 %
mondadori card 150 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 4 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Questo contributo si propone di tracciare un percorso della funzione svolta dall'animale nell'opera degli scultori attivi a Firenze nel corso del Cinquecento. In questo contesto vengono messe a fuoco le precoci e decisive intuizioni di Niccolò Tribolo, dalla cui moderna interpretazione della natura, compiutamente espressa nell'ideazione e nell'arredo del giardino, sarebbe nata la definitiva affermazione della scultura di animali come genere autonomo.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Artisti » Temi e soggetti specifici nell'arte » Forme d'arte e tecniche artistiche » Scultura » Storia dell'arte » Rinascimento dal 1400 al 1600

Editore Olschki

Collana Fondazione Carlo Marchi. Studi

Formato Libro

Pubblicato  24/01/2007

Pagine  218

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788822257031


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il teatro di natura. Niccolò Tribolo e le origini di un genere. La scultura di animali nella Firenze del Cinquecento"

Il teatro di natura. Niccolò Tribolo e le origini di un genere. La scultura di animali nella Firenze del Cinquecento
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima