Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

In un tempo freddo e oscuro e altri racconti
In un tempo freddo e oscuro e altri racconti

In un tempo freddo e oscuro e altri racconti

by Joe R. Lansdale
pubblicato da Einaudi

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Prima di essere un grande romanziere e un maestro di generi letterari, Joe R. Lansdale è un riconosciuto interprete dell'arte del racconto. Quest'antologia, interamente inedita in Italia, raccoglie il meglio dei suoi racconti e costituisce un autentico avvenimento per i suoi lettori. Un romanzetto scovato in una sgangherata libreria nasconde tra le sue pagine il poster di una donna nuda; un uomo si trova legato a una sedia, di fronte a un doberman scatenato; un coniglio di un metro e ottanta non lascia niente all'immaginazione; un ciccione comunica con un elefante per capirne la saggezza; un dinosauro vuole a tutti i costi andare a Disneyland... È nei racconti che Lansdale ha sempre dato il meglio di sè, e questa raccolta presenta tredici testi inediti in cui si esalta un immaginario sfrenato fatto di amore per i personaggi e di gusto dell'eccesso, in cui la passione per la parola rivela la propria origine nell'arte della narrazione più tradizionale, quella capace di stupire e di meravigliare.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Racconti e antologie letterarie » Romanzi stranieri

Editore Einaudi

Collana Einaudi. Stile libero big

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 231

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788806176457

Traduttore Luca Conti  -  L. Conti  -  L. Piussi

3 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
1
2 star
1
1 star
0
In un tempo freddo e oscuro e altri racconti

Greta - 26/09/2006 09:54

voto 3 su 5 3

Prima di essere un grande romanziere e un maestro di generi letterari, Joe R. Lansdale è un riconosciuto interprete dell'arte del racconto. Quest'antologia, interamente inedita in Italia, raccoglie il meglio dei suoi racconti e costituisce un autentico avvenimento per i suoi lettori. Un romanzetto scovato in una sgangherata libreria nasconde tra le sue pagine il poster di una donna nuda; un uomo si trova legato a una sedia, di fronte a un doberman scatenato; un coniglio di un metro e ottanta non lascia niente all'immaginazione; un ciccione comunica con un elefante per capirne la saggezza; un dinosauro vuole a tutti i costi andare a Disneyland... È nei racconti che Lansdale ha sempre dato il meglio di sè, e questa raccolta presenta tredici testi inediti in cui si esalta un immaginario sfrenato fatto di amore per i personaggi e di gusto dell'eccesso, in cui la passione per la parola rivela la propria origine nell'arte della narrazione più tradizionale, quella capace di stupire e di meravigliare. Giudizio: Lansdale può scrivere anche la lista della spesa e sicuramente lo farebbe con ghirigori strani e battute originali, naturalmente può farlo perché sa scrivere. Nonostante ciò consiglio il libro solo agli addetti ai lavori e ai fans come me. Sono tutti originali e molto belli, ma solo chi ha apprezzato il resto dell'opera del MITO può immergersi nell'atmosfera texana e spesso cupa, ma anche pazzescamente surreale di questi racconti che si bevono ma che non scivolano giù. Non è il suo libro migliore ma qui c'è tutto di lui: la fantascienza il sesso l'adolescenza perduta il profondo sud la cattiveria l'umorismo la pietà il surreale i dialoghi precisi l'amore nelle sue forme più strane Io gli darei 3/5, per prima cosa perché non vado matta per i racconti (secondo me sono l'incubo degli scrittori: in poche pagine cercare di dire quello che tanti non riescono in una vita intera)e poi perché Lansdale ha fatto davvero di meglio e certamente ancora qualcosa farà.

In un tempo freddo e oscuro e altri racconti

Luca Possenti - 25/07/2006 11:11

voto 2 su 5 2

Dopo capolavori del genere (tra l'altro, quale genere?) come ''Il mambo degli orsi'', ''In fondo alla palude'' e la splendida raccolta di racconti ''Maneggiare con cura'', i suoi editori italiani hanno ravanato il ravanabile cercando di pubblicare anche la lista della spesa (vedi ad esempio ''L'anno dell'uragano''). ''Maneggiare con cura'' era una grande antologia, con racconti superbi e di grande impatto. Quest'ultima pubblicata da Einaudi invece è dimenticabile. Rimane qualche passaggio divertente e i due racconti più brevi (''Il cane dei pompieri'' e ''Bob il dinosauro va a Disneyland''), piccoli gioelli surreali, questi sì da salvare. Un po' poco.

In un tempo freddo e oscuro e altri racconti

Aldo Funicelli - 29/06/2006 17:34

voto 4 su 5 4

Chi l'ha detto che i libri di racconti sono deludenti? Forse è vero se chi scrive non è capace di inventarsi una storia capace di stare in piedi in poche pagine. Oppure quando la raccolta è messa in piedi raschiando dal fondo del barile degli scrittori .. tanto per riempire un buco. Ma qui parliamo di Joe Lansdale, e a Joe bastano poche pagine per scrivere un racconto che ti gela il sangue: come quello che da il titolo al libro ''In un tempo freddo e oscuro''. Qui c'è veramente di tutto: dall'houmor ''freddo'' e ''surreale'' de ''Il cane dei pompieri'', al cinismo puro di ''Un lavoro come tanti''. Alla scoperta del lato oscuro dell'anima, come ne ''La donna del telefono''. E non manca nemmeno il tornado, un tratto comune a tutti i suoi libri: il tornado che arriva e spazza tutto via, oggetti e vite. Distrugge il passato per poter costrire una nuova vita. Il racconto più lungo è ''Fatti relativi al ritrovamento di un paginone di nudo'': tra tutti è quello che più si avvicina alle storie di Hap e Leonard, con un protagonista (che ricorda Hap), un outside della vita senza lavoro e con scarse prospettive (se non quella di portare la figlia al circo) che si infila suo malgrado in una storia di sangue. Dall'introduzione, di Lansdale: ''Spero solo che vi divertiate a leggerli così come mi sono divertito io a scriverli''. E io ne sono sicuro.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima