Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La titolarità soggettiva del diritto di punire. Vuoti e incoerenze nel sistema del diritto penale a una dimensione
La titolarità soggettiva del diritto di punire. Vuoti e incoerenze nel sistema del diritto penale a una dimensione

La titolarità soggettiva del diritto di punire. Vuoti e incoerenze nel sistema del diritto penale a una dimensione

by Alì Abukar Hayo
pubblicato da Giappichelli

28,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Le pagine che seguono aprono un dibattito di grande interesse nella dottrina penalistica. L'autore, nel riproporre la configurazione soggettiva del diritto di punire, percorre vie desuete, che la moderna dottrina ha quasi dimenticato; rivisita categorie e paradigmi un tempo accolti, ma oggi quasi del tutto trascurati; eppure la chiave di lettura che vedesse nel lavoro di Abukar Hayo un mero "ritorno al passato" sarebbe riduttiva e minimalista. Egli trae ispirazione dalla dottrina classica, ma ne "reinventa" i contenuti; e soprattutto li fonda su un terreno per certi versi inesplorato. In primo luogo, coglie un legame fin qui inosservato tra la teoria dei sentimenti morali di Adam Smith e la teoria delle Kulturnormen di Max Ernest Mayer; la dinamica simpatetica, descritta dal primo, è vista come la precondizione del divenire giuridico dell'ordine delle relazioni umane, esaminato dal secondo. In questo contesto, la dimensione pregiuridica del "sentire comune" entra quasi a far parte della dimensione giuridica, giacché il sun patos dello Smith, che uniforma i comportamenti umani intorno al modello socialmente approvato, assicura la prevedibilità della condotta altrui nelle relazioni umane "catallattiche"; e tale prevedibilità è intesa come l'embrione della regolarità e dunque come il nucleo essenziale della norma giuridica.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Procedura civile » Procedura penale

Editore Giappichelli

Formato Brossura

Pubblicato 22/09/2015

Pagine 253

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788834859704

torna su Torna in cima