Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La tradizione della «Commedia» dai manoscritti al testo. 2.I codici trecenteschi (oltre l'antica vulgata) conservati a Firenze
La tradizione della «Commedia» dai manoscritti al testo. 2.I codici trecenteschi (oltre l'antica vulgata) conservati a Firenze

La tradizione della «Commedia» dai manoscritti al testo. 2.I codici trecenteschi (oltre l'antica vulgata) conservati a Firenze

by Sandro Bertelli
pubblicato da Olschki

Prezzo:
65,00 55,25
Risparmio:
9,75 -15 %
mondadori card 110 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 4 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Frutto di un progetto che prevede la rivisitazione dell'intera tradizione manoscritta della Commedia, questo libro rappresenta il secondo volume di una serie articolata in sei 'tappe'. E dedicato ai testimoni della seconda metà del Trecento conservati a Firenze. Si tratta di 66 mss., alcuni dei quali molto noti, che sono stati esaminati sia da un punto di vista codicologico-paleografico, sia in prospettiva filologica. Correda il volume un ricco apparato fotografico.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura antica, classica e medievale

Editore Olschki

Collana Biblioteca dell'Archivum romanicum

Formato Illustrato

Pubblicato  28/05/2016

Pagine  618

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788822264336


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La tradizione della «Commedia» dai manoscritti al testo. 2.I codici trecenteschi (oltre l'antica vulgata) conservati a Firenze"

La tradizione della «Commedia» dai manoscritti al testo. 2.I codici trecenteschi (oltre l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima