Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La tradizione del postmoderno. Studi di letteratura italiana
La tradizione del postmoderno. Studi di letteratura italiana

La tradizione del postmoderno. Studi di letteratura italiana

by Matteo Di Gesù
pubblicato da Franco Angeli

22,00
Disponibile.
44 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il postmoderno in Italia sconta a tutt'oggi una ingiustificata e risibile diffidenza, in particolare in ambito di critica letteraria. Ma guardando proprio alla produzione letteraria databile all'incirca tra la fine degli anni Settanta e l'inizio degli anni Ottanta si scorge quanto mai approssimativa e semplicistica la tesi che vuole e ha voluto fino ad oggi un postmoderno effimero ed euforico. Da questa consapevolezza prende le mosse il presente lavoro, conscio di fungere da apripista su di un terreno, quello della critica letteraria, che è praticamente tutto da battere, dall'analisi critica del romanzo sperimentale del Gruppo 63, allo sperimentalismo di Luigi Malerba, ripercorrendo l'attività letteraria di Manganelli e il rapporto con la tradizione dei nuovi narratori siciliani.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura, storia e critica

Editore Franco Angeli

Collana Critica letteraria e linguistica

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 128

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846447715

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La tradizione del postmoderno. Studi di letteratura italiana"

La tradizione del postmoderno. Studi di letteratura italiana
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima