Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il tramonto di un'illusione. Edoardo Giretti e il movimento liberista italiano dalla prima guerra mondiale al fascismo
Il tramonto di un'illusione. Edoardo Giretti e il movimento liberista italiano dalla prima guerra mondiale al fascismo

Il tramonto di un'illusione. Edoardo Giretti e il movimento liberista italiano dalla prima guerra mondiale al fascismo

by Lucio D'Angelo
pubblicato da Il Mulino

Prezzo:
31,00 26,35
Risparmio:
4,65 -15 %
mondadori card 53 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 30 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

L'introduzione in Italia, nel 1877, di una tariffa doganale fortemente protezionista vide sorgere, nel giro di pochi anni, un piccolo ma agguerrito movimento d'opinione risolutamente avverso alla politica di protezione daziaria e di intervento dello Stato nell'economia. Dopo vari tentativi, quel movimento liberista - del quale facevano parte importanti economisti (fra cui Ferrara, Pantaleoni, Parete, De Viti de Marco, Einaudi) e giuristi, politologi, giornalisti, filosofi, storici, letterati, archeologi, uomini politici, commercianti e piccoli o medi industriali (fra i nomi, Salvemini, Mosca, Ferrero, Giretti, Prezzolini, Moneta) - riuscì a dotarsi, nel 1922, di una stabilità organizzativa, costituendo, per volontà di Luigi Einaudi ed Edoardo Giretti, il Gruppo libero-scambista italiano. Gruppo che potè durare ben poco, quattro anni: il fascismo non tollerò oltre. Nel ricostruire quelle vicende, il volume rende giustizia a una figura poco esplorata dalla ricerca storica, dimostrando, grazie a una documentazione ricchissima e quasi tutta inedita, che la vera anima del movimento italiano per la libertà economica - nella sua lotta in difesa degli interessi dei consumatori, dei contribuenti, degli agricoltori piccoli e medi, delle industrie esportatici e del Mezzogiorno fu, dalla fine dell'Ottocento sino agli anni della dittatura fascista, un piccolo imprenditore piemontese: Edoardo Giretti, deputato radicale dal 1913 al 1919, autorevole dirigente del movimento pacifista.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia di altri terrritori , Economia Diritto e Lavoro » Economia » Sistemi e strutture economiche » Storia economica » Lavoro » Storia del lavoro e dei sindacati

Editore Il Mulino

Collana Il Veliero

Formato Brossura

Pubblicato  30/03/2011

Pagine  415

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815149923


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il tramonto di un'illusione. Edoardo Giretti e il movimento liberista italiano dalla prima guerra mondiale al fascismo"

Il tramonto di un
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima