Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'unità impossibile. Dinamiche testuali nella narrativa di Pier Paolo Pasolini
L'unità impossibile. Dinamiche testuali nella narrativa di Pier Paolo Pasolini

L'unità impossibile. Dinamiche testuali nella narrativa di Pier Paolo Pasolini

by - Giorgio Nisini
pubblicato da Carocci

Prezzo:
23,60 20,06
Risparmio:
3,54 -15 %
mondadori card 40 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 3 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Dalla metà degli anni Quaranta al suo debutto ufficiale come narratore (1955). Pier Paolo Pasolini lavorò ininterrottamente a diversi progetti in prosa, sperimentando contemporaneamente la forma diaristica, il racconto breve, l'elzeviro, l'opera cosmogonica e il romanzo auto biografico-sociale. Una precoce ansia di verifica stilistica, indicativa di uno scrittore che già allora, ai suoi esordi, mostrava di possedere una personalità inquieta ed eclettica, alla continua ricerca di un'identità intellettuale che non troverà mai una collocazione definitiva. Fissando l'obiettivo sui primissimi esperimenti in prosa degli anni universitari bolognesi e friulani fino a "Ragazzi di vita", il volume intende colmare una lacuna interpretativa che ancora interessa la produzione giovanile dello scrittore.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1900

Editore Carocci

Collana La ricerca letteraria. Studi

Formato Brossura

Pubblicato  17/09/2008

Pagine  245

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843047055


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'unità impossibile. Dinamiche testuali nella narrativa di Pier Paolo Pasolini"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima