Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il ventre di Maradona. Storie di campioni che hanno prestato il corpo allo sport
Il ventre di Maradona. Storie di campioni che hanno prestato il corpo allo sport

Il ventre di Maradona. Storie di campioni che hanno prestato il corpo allo sport

by Emanuela Audisio
pubblicato da Mondadori

6,75
15,00
-55 %
15,00
Disponibile.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La gloria dello sport passa spesso attraverso il corpo dei campioni: attraverso la forza e la sofferenza, la leggerezza o l'irriducibile peso. Il corpo di Maradona, ingrassato man mano che il suo declino sportivo e personale proseguiva, è un simbolo di come per la carne degli astri sportivi passi tutto il successo, lo spettacolo e la gloria, ma anche la corruzione e la rovina di un'epoca, di un paese o di un popolo. Partendo dalla storia del campione argentino l'autrice racconta il mondo dello sport da una prospettiva nuova. Dal corpo di Cannavaro, che per scherzo si lascia riprendere mentre un medico gli inietta medicinali sospetti, a quello di Valentino Rossi, leggero e flessuoso, veloce e invincibile.

Dettagli

Generi Sport » Altri sport

Editore Mondadori

Collana Strade blu

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 225

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804556565

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il ventre di Maradona. Storie di campioni che hanno prestato il corpo allo sport"

Il ventre di Maradona. Storie di campioni che hanno prestato il corpo allo sport
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima