Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La vestaglietta. Una storia tra erotismo e moda
La vestaglietta. Una storia tra erotismo e moda

La vestaglietta. Una storia tra erotismo e moda

by Elda Danese
pubblicato da Marsilio

Prezzo:
18,00 14,40
Risparmio:
3,60 -20 %
mondadori card 29 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 23 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Saldamente impressa nella memoria collettiva, la vestaglietta è un abito dall'identità poliedrica: uniforme per il lavoro domestico, indumento quotidiano per le donne delle famiglie contadine, leggero vestito per le giornate estive di vacanza e, in tempi più recenti, capo nelle collezioni di molti 'fashion designer'. Questi aspetti molteplici, uniti al permanere del ricordo della veste da camera in un abito per le mansioni quotidiane, pongono la vestaglietta in uno spazio di soglia tra dimensione rurale e urbana, tra domesticità e socialità, tra vacanza e lavoro, tra notturno e diurno. Il cinema ha usato queste diverse angolature per descrivere situazioni che vanno dalla quotidianità familiare a un erotismo latente o esplicito. A partire dal secondo dopoguerra una serie di film ha restituito l'immagine della vestaglietta dando forma a femminili memorabili: da Silvana, la mondina di "Riso amaro", ad Angela, stereotipo erotico della cameriera, in "Malizia", fino alla più recente figura di Irene, che nel film "Volver" è dotata di un intero guardaroba di vestagliette. Ma quali sono state le condizioni dell'affermazione di questo abito da casa' Legato inizialmente alla storia della propaganda per una moderna organizzazione del lavoro e degli spazi domestici, la sua forma si è consolidata tra le due guerre mondiali all'interno di una dimensione contemporanea e cosmopolita del vestire; in seguito la sua grande diffusione è stata favorita dallo sviluppo dell'industria della confezione in serie, mentre, a partire dagli anni settanta, la rielaborazione di alcuni designer, in particolare quella di Diane Von Furstenberg, ha favorito il formarsi di una nuova identità della vestaglietta nell'ambito della moda.

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi interdisciplinari e culturali , Architettura Design e Moda » Moda » Moda: storia e società

Editore Marsilio

Collana Mode

Formato Brossura

Pubblicato  01/07/2008

Pagine  150

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831795241


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La vestaglietta. Una storia tra erotismo e moda"

La vestaglietta. Una storia tra erotismo e moda
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima