Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

È la vigilia di Natale, Mattia, un bambino di otto anni è a casa ammalato con l'influenza e attende di festeggiare la ricorrenza con i suoi genitori e i suoi parenti.
Dopo cena, Mattia torna nel suo letto e, prima di addormentarsi, ascolta una storia che gli racconta il padre. È la storia di Andrea, un bambino della sua stessa età, ma che ha vissuto nel secolo scorso. Egli soffre di un brutto male, impossibile da curare: gli servirebbe la penicillina, un medicinale che ancora non esiste nella sua epoca.
Mattia ascolta la storia con interesse e si sente triste per quel povero bambino, non solo perché sta rischiando la vita, ma anche perché lui e la sua famiglia sono stati abbandonati da suo padre, che se ne è andato di casa.
All'improvviso, però, il sonno prende il sopravvento su Mattia. Il padre se ne accorge e decide di lasciarlo dormire. Mentre il bimbo sta per addormentarsi, gli appare Babbo Natale. Questi gli dice che, se lui lo desidera, potranno fare assieme un viaggio indietro nel tempo affinchè Mattia possa raggiungere il piccolo Andrea e portargli la medicina di cui ha bisogno per guarire.
Mattia accetta di seguire il suggerimento di Babbo Natale e, grazie alla sua slitta, trainata in volo dalle renne, percorre il tempo all'indietro di cento anni. Mattia inizia, così, la sua avventura nel tempo...

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Narrativa di Avventura , Romanzi e Letterature » Avventura

Editore Pro Aidif S.a.s.

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 01/04/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788890633225

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il viaggio del piccolo Mattia con la macchina del tempo"

Il viaggio del piccolo Mattia con la macchina del tempo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima