Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Per vincere il male. La lotta contro i demoni nel monachesimo antico
Per vincere il male. La lotta contro i demoni nel monachesimo antico

Per vincere il male. La lotta contro i demoni nel monachesimo antico

by Anselm Grun
pubblicato da San Paolo Edizioni

6,71
7,90
-15 %
7,90
Disponibile.
13 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il tema del male non cessa di tormentarci, poiché il male sembra farla da padrone nel mondo, oggi come ieri. La psicologia spiega il male a partire dalla storia personale: cerca le cause del male guardando indietro, osservando ed elaborando le ferite del passato. I monaci antichi, invece, descrivono il male come qualcosa di presente, opera dei demoni; cercano di comprenderne strutture e modi di agire, per poterlo poi affrontare con successo nel momento presente. Le loro esperienze e i loro insegnamenti possono costituire uno stimolo ad affrontare la sfida del male, a osare la lotta ora senza ripiegarsi sul passato.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Cristianesimo » Spiritualità e misticismo cristiano » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore San Paolo Edizioni

Collana Biblioteca universale cristiana

Formato Tascabile

Pubblicato 06/11/2014

Pagine 128

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788821593130

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Per vincere il male. La lotta contro i demoni nel monachesimo antico"

Per vincere il male. La lotta contro i demoni nel monachesimo antico
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima