Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La vita umana sul pianeta Terra
La vita umana sul pianeta Terra

La vita umana sul pianeta Terra

by Giuseppe Genna
pubblicato da Mondadori

14,45
17,00
-15 %
17,00
Disponibile.
29 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Un uomo nero attraversa queste pagine e ne è il protagonista, al tempo stesso schiacciante ed evanescente. Il suo nome è Anders Behring Breivik. Incarnazione ennesima e depotenziata del Male Assoluto, degenerazione contemporanea, rigida e contraffatta, di qualche remota saga nordica, filtrata dall'inespressività 2.0, l'autore della strage di Oslo e di Utoya nel luglio del 2011 è persona fisica e simbolo. Giuseppe Genna lo ha ascoltato, letto, seguito, studiato e provocatoriamente incrociato con gli elementi sparsi di una propria autobiografia che modifica radicalmente i protocolli della autofiction praticati all'epoca di "Assalto a un tempo devastato e vile" e di "Dies Irae". Il risultato è un'opera che fonde narrativa, lamento funebre e lacerti di un poema epico popolato di figure reali e di spettri. "La vita umana sul pianeta Terra" rappresenta il punto di arrivo di una ricerca letteraria ed esistenziale che ha in Hitler il suo primo tempo. Attraversando affermazioni e teorie deliranti, enigmatiche o di trasparenza assoluta, il lettore è colui al quale tocca ricomporre un puzzle di vita quotidiana e orrore, un disegno nitido e sfocato a seconda di come, di quando lo si guarda, a seconda dell'animo con cui lo si interroga.

La nostra recensione

C’è una sensazione che la lettura dell’ultimo libro di Giuseppe Genna suscita pressante e che la sensibilità di chi legge non può far finta di ignorare, ed è l’impressione che la “malattia occidentale” abbia ormai divorato il corpo che insensatamente la ospitava e alimentava. Il male è uno sguardo penetrante (l’assenza di bene è solo uno sguardo cieco) che incide e annienta. Genna si è messo in mezzo a questo incrocio perverso di sguardi e da un’angolazione del tutto personale (quella a cui ci ha abituato nei suoi precedenti romanzi: l’io che guarda e coglie e racconta) seziona il male radicale di Anders Behring Breivik, il non-mostro, il non-uomo, la sottrazione che incarca la malattia e la colpa che fingiamo di conoscere e controllare. La sua scrittura avvolgente e lucida, solida ed evoluta, sfrondata da inutili e fuorivianti effetti decorativi, netta come il taglio del perito settore che incide e separa, sposta e raccoglie, ci guida nell’inferno quotidiano del nostro mondo. È un racconto dell’io (il nostro, fratto e molteplice), dell’io di Genna nei meandri angolati e nebbiosi di una sua autobiografia che trascorre di libro in libro e che qui incontra l’io multiverso di Breivik e la sua storia personale, rifratta in pazzia, droghe, allucinazioni, male. Lo sguardo attento di Genna finisce per cogliere lampi improvvisi di similitudine con il male sotterraneo urbano di una metropoli illusa e persa (Milano) e con altri delitti apparentemente anonimi e spenti, in realtà stessa incarnazione (o scarnificazione) di quel male che la follia occidentale di Breivik ha fatto esplodere sull’isola di Utøya. Quello di Genna è un racconto puro perché processo in divenire, cangiante, dalle prospettive variabili che ci restituisce in immagini di forte impatto emotivo l’affannarsi faustiano che porta inscritti in sé la negazione, l’annientamento e la distruzione in un abisso che dal fondo cieco riflette la de-generazione dell’essere umano. Preparatevi, perché in questa discesa agli Inferi non sarà un Virgilio angelicato a guidarvi, bensì un proteiforme Mefistofele.
Antonio Strepparola

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Mondadori

Collana Strade blu. Fiction

Formato Brossura

Pubblicato 06/05/2014

Pagine 163

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804634638

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La vita umana sul pianeta Terra"

La vita umana sul pianeta Terra
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima