Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La voglia di dare, l'istinto di avere. Gestione delle risorse umane e conflitti organizzativi
La voglia di dare, l'istinto di avere. Gestione delle risorse umane e conflitti organizzativi

La voglia di dare, l'istinto di avere. Gestione delle risorse umane e conflitti organizzativi

by Filippo Ferrari
pubblicato da Franco Angeli

25,50
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
51 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il fenomeno alla base dei conflitti organizzativi è che ognuno entra in un'organizzazione per soddisfare i propri bisogni, e trova altri che chiedono di soddisfare i loro. E questo il conflitto strutturale, fisiologico, che accompagna tutti i momenti della vita organizzativa e ne influenza le dinamiche relazionali. Tuttavia manca la consapevolezza del fatto che il conflitto è creato e mantenuto in vita dagli stessi attori organizzativi in un gioco di reciproche, inconsapevoli complicità. Il volume, destinato a responsabili del personale, coordinatori, responsabili di unità organizzative (team, reparti), project leaders, consulenti, offre una visione complessiva del problema.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Management » Studi generali

Editore Franco Angeli

Collana Formazione permanente-Problemi d'oggi

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 224

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846473554

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La voglia di dare, l'istinto di avere. Gestione delle risorse umane e conflitti organizzativi"

La voglia di dare, l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima