Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

1493. Pomodori, tabacco e batteri. Come Colombo ha creato il mondo in cui viviamo

by Charles C. Mann
pubblicato da Mondadori

17,00
20,00
-15 %
20,00
Disponibilità immediata.
34 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Se nel 1492 qualcuno avesse rivelato ai sovrani di Spagna Ferdinando e Isabella anche solo la metà delle conseguenze che avrebbero avuto i viaggi di Cristoforo Colombo da loro finanziati, molto probabilmente sarebbe stato incarcerato come un volgare truffatore. Nessuno potè fare nulla, invece, contro la forza dirompente della realtà. Già a partire dal 1493, infatti, gli equilibri e gli assetti del pianeta furono letteralmente rivoluzionati: due mondi che, dopo la frattura geologica di 200 milioni di anni prima, erano rimasti estranei e ignoti l'uno all'altro, si incontrarono e si mescolarono, in un processo di reciproca osmosi e contaminazione che, da allora, è diventato sempre più intenso. Alla luce della storia ambientale, inaugurata da Alfred Crosby con il concetto chiave di "Scambio colombiano", e delle più recenti ricerche antropologiche, archeologiche e storiche, Charles Mann esplora la genesi e l'impetuoso sviluppo di questo "mondo nuovo", unico e globale, nato da un autentico terremoto ecologico. Le navi europee trasportarono oltreoceano - insieme ai coloni e, poi, agli schiavi - migliaia di specie botaniche sconosciute, e ne importarono altrettante. Il che spiega la presenza dei pomodori in Italia, delle arance in Florida, del cioccolato in Svizzera e dei peperoncini in Thailandia. Al traffico di piante e animali s'intrecciò poi la circolazione involontaria e clandestina di altre "creature" che ebbero quasi sempre effetti devastanti sull'ambiente e sulla salute...

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia sociale e culturale » Storia: opere generali » Periodi storici » Storia moderna (1450-1700 ca.) , Scienza e Tecnica » Geografia » Scoperte geografiche ed Esplorazioni , Ambiente e Animali » Terra e Spazio » Geografia

Editore Mondadori

Collana Oscar storia

Formato Tascabile

Pubblicato 03/10/2017

Pagine 676

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804679738

Traduttore C. Lazzari

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "1493. Pomodori, tabacco e batteri. Come Colombo ha creato il mondo in cui viviamo"

1493. Pomodori, tabacco e batteri. Come Colombo ha creato il mondo in cui viviamo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima