Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

A caccia del Diavolo

Kerri Maniscalco
pubblicato da Mondadori

Prezzo online:
19,00
20,00
-5 %
20,00
Disponibilità immediata.
38 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Audrey Rose Wadsworth e Thomas Cresswell sono giunti in America, una terra audace, sfrontata, brulicante di vita. Ma, proprio come la loro Londra adorata, anche la città di Chicago nasconde oscuri segreti. Quando i due si recano alla spettacolare Esposizione internazionale, scoprono una verità sconcertante: l'evento epocale è minacciato da denunce di persone scomparse e omicidi irrisolti. Audrey Rose e Thomas iniziano a indagare, per trovarsi faccia a faccia con un assassino come non ne hanno mai incontrati prima. Scoprire chi sia è una cosa, ben altra faccenda è catturarlo, soprattutto all'interno del famigerato Castello degli Orrori che ha costruito lui stesso, un covo di torture labirintico e terrificante. Riuscirà Audrey Rose, insieme al suo grande amore, a porre la parola "fine" anche a questo caso? O soccomberà, preda del più subdolo avversario che abbia mai incontrato?

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
A caccia del Diavolo vivianaamato

Viviana Amato - 06/11/2020 15:15

voto 3 su 5 3

Per chi avesse letto le mie precedenti recesioni sui libri di questa serie, sa che il terzo libro mi aveva enormemente delusa. Le mie aspettative su questo ultimo libro quindi, erano davvero basse. Sorprendentemente, A caccia del diavolo ha dato alla serie la possibbilità di "risollevarsi", almeno per il mio modesto parere. Ma andiamo con ordine: avevamo lasciato i due protagonisti sbarcati a New York, alle prese con un nuovo omicidio e con le preparazioni riguardo il loro futuro fidanzamento. Ben presto, Audrey Rose e Thomas si rendono conto che le modalità nell'omicidio corrispondono spaventosamente a quelle già osservate durante il caso di Jack lo Squartatore. Che sia un simulatore? Oppure, come loro sospettano, è lo stesso Jack che ha lasciato Londra per cambiare così il suo territorio di caccia? Ciò vorrebbe dire che la sua vera identità non è quella che avevano dolorosamente scoperto alla fine del primo libro. Oltre a ciò, la polizia sembra prendere la situazione sotto gamba, nonostante ci siano molte sparizione di donne. I due giovani quindi, sempre con l'aiuto dello zio, non possono fare altro che investigare sul caso e scoprire la verità. Una verità che metterà in difficoltà Audrey Rose. Come ho precedentemente detto, questo libro mi è piaciuto molto. E' vero, diversamente dai primi due libri, si mette un pò da parte il lato investigativo per approfondire il legame tra i due protagonisti e soprattutto mostrare le loro difficoltà di fronte ad un matrimonio che sembra non concretizzarsi a causa di terze persone. La Maniscalco ha reso sì, alcune scene forse troppo sdolcinate per alcuni lettori, ma tutto sommato, nulla che stoni se si pensa alla serie nel suo insieme. Ho trovato soddisfacente la risoluzione del caso, il riprendere tra le mani la figura di Jack e ribaltare così ciò che sapevamo fin dal primo libro. Buona conclusione quindi sia dal lato investigativo della storia che da quello romance. In sintesi: una serie che secondo me vale la pena leggere!!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima