Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

A.A.A. cercasi. Parole offresi a poco prezzo per affamati di storie
A.A.A. cercasi. Parole offresi a poco prezzo per affamati di storie

A.A.A. cercasi. Parole offresi a poco prezzo per affamati di storie


pubblicato da Perrone

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Aurelio fa massaggi all'anima a domicilio, qualcun altro invece si offre per accompagnarci ai matrimoni, un altro ancora vende una pistola completa di valigetta con lucchetto. E ci sono poi appartamenti in affitto, madie antiche ad un prezzo da occasione... Annunci veri ritagliati da Porta Portese, da E-bay, da Internet, annunci dei più disparati, che promettono, che ammiccano e che contengono un germe narrativo. E alcuni giovani scrittori cercano allora le storie in essi accovacciate, le storie possibili che negli annunci possano trovarsi annidate. Riscrivendoli di fatto e travasando la realtà nell'immaginario della scrittura, nella capacità in essa insita di trasformare il reale in immaginario, la storia fattuale in un racconto.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Racconti e antologie letterarie » Romanzi italiani

Editore Perrone

Collana L'antologica

Formato Libro

Pubblicato 07/07/2011

Pagine 186

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860041869

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
A.A.A. cercasi. Parole offresi a poco prezzo per affamati di storie

Anonimo - 08/09/2011 18:37

voto 3 su 5 3

Il libro è carino, l'ho letto questa estate; non tutti i racconti però sono sullo stesso livello. I migliori, per me, quelli di Coccia, Speranza e Boccola. Il peggiore quello di Dimartino, mamma mia che orrore!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima