Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

AIDS. Il virus inventato
AIDS. Il virus inventato

AIDS. Il virus inventato

by Peter Duesberg
pubblicato da Dalai Editore

4,00
8,90
-55 %
8,90
Disponibile.
8 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Se l'HIV provoca l'AIDS, perché migliata di malati di AIDS non hanno mai avuto l'HIV? Come mai centinaia di migliaia di persone che hanno l'HIV da molti anni non hanno mai sviluppato la malattia? Perché lo scopritore del virus HIV sostiene che il virus non può essere l'unica causa dell'AIDS? Come mai anni di ricerche sull'AlDS - costate decine di migliaia di dollari - non sono riusciti a dimostrare come (o se) l'HIV provoca l'AIDS o attacca il sistema immunitario? Le conclusioni e le osservazioni di Peter Duesberg, microbiologo, membro della National Academy of Sciences americana, pioniere nella scoperta della famiglia di virus a cui appartiene l'HIV, apparse in prestigiose pubblicazioni scientifiche e ignorate dalla stampa a larga tiratura, sollevano dubbi a cui l'ambiente della ricerca su II'AIDS non ha risposto.

Dettagli

Generi Politica e Società » Folklore, proverbi, credenze popolari , Salute Benessere Self Help » Sesso e Sessualità , Scienza e Tecnica » Opere di divulgazione scientifica » Medicina » Clinica e Medicina interna

Editore Dalai Editore

Collana I tascabili

Formato Brossura

Pubblicato 16/06/2008

Pagine 527

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860734617

Traduttore L. Bardare

2 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
AIDS. Il virus inventato

Anonimo - 08/12/2008 16:22

voto 0 su 5 1

Già bel ragionamento, ma spiegami.. se il virus Hiv è così mutante come dicono com'è che il corpo riesce a produrre anticorpi, e su che base si può riuscire a capire che quegli anticorpi sono dovuti all'Hiv visto che non l'abbiamo mai visto (isolare antigeni e proteine non vuol dire isolare il virus...). Se il corpo produce anticorpi significa che il sistema immunitario sta reagendo ma non si parla di una sindrome di deficienza immunitaria? Mi spiace dirtelo ma il virus non l'hanno mai isolato ne fotografato, leggiti anche le interviste degli scopritori e troverai notizie interessanti su questo. Io non nego che esista l'aids ma penso che non è detto che sia causato dall' Hiv (o forse non solo da quello...) ma da altri fattori e non esiste nessuna malattia infettiva che resta latente per 10-20 anni poi si conclama....

AIDS. Il virus inventato

Anonimo - 02/11/2008 16:48

voto 0 su 5 1

Lavoro con malati di AIDS. Un amico giornalista mi ha chiesto di leggere questo testo e dirgli la mia opinione. Lo scrivo anche qui. Questo libro è una bufala. Innanzi tutti è la ristampa di un libro scritto più di 12 anni fa. L'autore sostiene che siano i farmaci antiretrovirali a causare l'AIDS e che le persone muoiano a causa della tossicità dei farmaci. Inoltre sostiene che nessuno sia mai riusciuto a fotografare il virus dell'HIV perchè semplicemente non esiste. I dati rispetti all'anno in cui fu scritto questo testo sono cambiati, ma l'autore ripropone sempre quelli. I farmaci utilizzai per l'HIV non sono gli stessi e sono meno tossici e ci sono persone che sono HIV+ senza aver mai sviluppato l'AIDS da oltre 20 anni. Sono cambiati anche i parametri utilizzati per definire la malattia in fase conclamata. Infine, il Virus dell'HIV fu isolato e fotografato anni fa. L'autore al contrario sostiene che non è mai stato isolato per cui non esiste. Un po' come dire che il vento non esiste perchè non si vede..

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima