Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Abraham Ben Yehoshua tutti i suoi romanzi più belli per ricordarlo

Oggi 14 giugno 2022, all'età di 85 anni, si è spento il grande scrittore israeliano Abraham Ben Yehoshua.

Era nato a Gerusalemme nel 1936, dove aveva studiato e poi insegnato Letteratura comparata e Letteratura ebraica presso l'università locale. Cominciò a pubblicare le sue prime opere subito dopo aver concluso il servizio di leva militare, diventando un esponente del Nuovo Movimento degli scrittori israeliani.

Promotore della risoluzione pacifica del conflitto tra Israele e Palestina insieme ad altri scrittori come Amos Oz e David Grossman.

Attento studioso dell'identità ebraica, ma sempre attento ed interessato alla cultura palestinese, considerando le due culture interconnesse, in quanto accomunate dal pesante fardello di un passato travagliato e difficile.

Il suo primo libro La morte del vecchio è del 1962, una raccolta di racconti che lanciano l'autore verso la scena internazionale. Nel 1977 scrive L'amante. Da lì in poi prendono vita molti romanzi: Il signor Mani, Viaggio alla fine del millennio nel quale s'interroga ancora una volta sul rapporto tra ebrei, europei e africani, e poi Fuoco amico, La scomparsa. L'ultimo libro La figlia unica viene scritto in Italia ed esce nel 2021.

Abraham Ben Yehoshua ha ricevuto diversi premi come il Grinzane Cavour, il Flaiano e il Viareggio alla carriera e le sue opere sono state tradotte in ventidue lingue.

L'ultimo libro di Abraham Ben Yehoshua  

product name
- 5 %
18 € 17.1 €
- 5 %
18 € 17.1 €

Siamo in una città del Nord Italia, durante le feste di fine anno a cavallo del millennio. Rachele Luzzatto è la figlia unica di una facoltosa famiglia ebraica. Curiosa e irrequieta, spiazzante osservatrice capace con i suoi commenti di ribaltare i luoghi comuni degli adulti, Rachele è però piuttosto confusa riguardo alla propria identità. Da un lato, per prepararsi alla cerimonia del suo Bat Mitzvah, deve impegnarsi nello studio della lingua ebraica, delle preghiere e dei precetti. Dall'altro, i suoi insegnanti la reputano adatta a interpretare il ruolo della Vergine Maria nella recita di Natale. A Rachele piacerebbe partecipare con i suoi compagni di scuola alla rappresentazione, peccato che il padre la pensi diversamente. Convinto della sua fede e dei suoi principi, il padre di Rachele non può accettare che la ragazzina impersoni proprio «la madre di Dio». Ma le ferme idee del padre non sono le uniche ad affollare (e disorientare) i pensieri di Rachele...

Il divorzio tardivo  

product name
13 € -1 €
13 € -1 €

Nella settimana che precede la Pasqua, torna in Israele Kaminka, padre di tre figli ormai sposati, e marito di una donna chiusa da anni in manicomio. Abita negli Stati Uniti, ha una nuova compagna e aspetta un figlio. Sono dunque le pratiche del divorzio che Kaminka deve avviare, ma il rientro in patria e in famiglia non avviene senza traumi. Davanti a un avvenimento così grave, vengono a galla i nodi irrisolti, le vecchie ferite, scatenando una crisi progressiva che esplode proprio il giorno di Pasqua. Il dramma della famiglia sconvolta dalla divisione "tardiva" dei genitori si arricchisce di una miriade di particolari che ne fanno un forte affresco di vita contemporanea, non soltanto israeliana.

Audiolibro: Il tunnel  

Zvi Luria ha poco piú di settant'anni quando un neurologo gli diagnostica un principio di demenza senile. All'inizio la malattia lo porterà soltanto a commettere piccole distrazioni, sbagliare un nome, confondere un altro bambino per suo nipote, oppure visitare il letto di uno sconosciuto in ospedale convinto di essere al capezzale di un vecchio amico in coma. Poi però tutto diventerà piú duro e passo dopo passo la sua lucidità finirà con l'essere completamente compromessa. Zvi però è sempre stato un uomo preciso e pragmatico, prima di andare in pensione aveva lavorato come capo ingegnere ai lavori pubblici, e non riesce ad accettare di essere destinato in breve tempo a fare una fine del genere. Sua moglie Dina, una pediatra di fama legata a lui da un amore ancora tenero, lo sa benissimo, e lo convince ad aiutare Assael Maimoni, che ha preso il suo posto ai lavori pubblici.

La sposa liberata  

product name
- 5 %
15.5 € 14.72 €
- 5 %
15.5 € 14.72 €

Dopo appena un anno di matrimonio Galia ha ripudiato il marito Ofer. Che segreto inconfessabile si nasconde dietro il loro divorzio? Yohanan Rivlin, padre di Ofer, non si è mai rassegnato all'infelicità del figlio, ed è deciso a scoprire la verità a qualunque costo. Ma il professore ebreo non riuscirà a risolvere il mistero da solo, e gli arabi, temuti e amati, arriveranno ad aiutarlo. Ambientato tra il 1998 e il 1999, quando ancora erano vive le speranze di pace, "La sposa liberata" è un'allegoria del destino di due popoli sempre in guerra.

Tutti i libri di Abraham Ben Yehoshua Tutti

-5%
12 € 11.4 €
-5%
12.5 € 11.87 €

La comparsa

Abraham Ben Yehoshua

Libri

-5%
12.5 € 11.87 €
-5%
13.5 € 12.82 €

Fuoco amico

Abraham Ben Yehoshua

Libri

-5%
13.5 € 12.82 €
-5%
14 € 13.3 €

L'amante

Abraham Ben Yehoshua

Libri

-5%
14 € 13.3 €
torna su Torna in cima