Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ad populum. Parlare alla pancia: retorica del populismo in Europa
Ad populum. Parlare alla pancia: retorica del populismo in Europa

Ad populum. Parlare alla pancia: retorica del populismo in Europa


pubblicato da I Libri di Emil

Prezzo online:
18,00
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Esaurito
Consegna gratis da 5€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Esaurito
Consegna gratis da 5€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Ad populum è un volume collettaneo sulla retorica d'oggi, prevalentemente in Italia, ma non solo. Tratta delle strategie persuasive che, nate nell'Italia del bipolarismo, sono approdate all'Europa della Brexit, suscitando con il consenso la perplessità, con l'adesione emotiva una sorta di sgomento intellettuale. L'ossessione di parlare come la gente, di dire quello che la gente pensa, ha reso in definitiva più debole proprio quest'ultima, che rischia di restare senza voce. Il nostro Paese non è nuovo ad un uso politico della retorica piuttosto spregiudicato: per non dire scorretto. L'Italia è madre e vittima dei suoi oratori-istrioni che la seducono e l'abbandonano dopo un periodo non breve, di solito un ventennio. Vorremmo motivare non tanto le ragioni stesse del populismo quanto spiegare il come. Analizzeremo le tecniche oratorie di coloro che vengono definiti capi carismatici e si professano portavoce con mandato quasi generazionale. Dimostreremo, forse, che l'oratoria ad populum è molto sfruttata, quasi da tutti, anche da chi attacca con veemenza le ragioni del populismo.

Dettagli

Generi Politica e Società » Attualità internazionale » Ideologie e Teorie politiche » Scienza e teoria politica

Editore I Libri Di Emil

Formato Brossura

Pubblicato 12/01/2017

Pagine 264

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788866801641

Curatore B. Capaci  -  G. Spassini

torna su Torna in cima