Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Aderenze e paralogiche degli eterni del nulla. Appartenenze e contrasti
Aderenze e paralogiche degli eterni del nulla. Appartenenze e contrasti

Aderenze e paralogiche degli eterni del nulla. Appartenenze e contrasti

Alessio Tanfoglio
pubblicato da youcanprint

Prezzo online:
12,00
Disponibile in 8-10 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
24 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

"E il bisogno della meraviglia che accompagna ogni destino, fin dal suo inizio, è la necessità della stupefazione. Come quella che ci coglie quando guardiamo con ammirazione il cielo stellato, increduli di tutto quell'incanto, di tutta la nostra pochezza. Subordinata massa quella dei viventi, inconsapevoli di essere nella Danza Macabra, come in schieramenti di eserciti pre-destinati. Il tema è l'Ente, l'individuo nell'immenso immutabile, il divenire e l'immenso eterno, le distanze incolmabili di insiemi distinti. Si discute della sintassi della necessità, e del destino indifferente, dell'Ente e la densità del divenire, della tecnologia, senza dimenticare che è il nulla ciò che il vivente teme. Si discorre di Tucidide e della peste ad Atene, del medioevo e della morte crudele riflettendo anche sulla malattia Covid-19. Le conseguenze prodotte dal virus in questi mesi ci hanno dimostrato che tutto è precarietà, anche le sicurezze più radicate. La disinformazione è la causa di mali e tragedie, situazioni in cui hanno facile gioco l'oscurantismo e i ciarlatani. La dismisura ci sovrasta, quando la cecità si affida alla veggenza. Abbiamo bisogno di buonsenso, di scienza; è necessario che ognuno si informi, impari, studi e metta a confronto le esperienze. Sono la conoscenza e la consapevolezza la miglior difesa, e queste andrebbero sviluppate per la tutela di tutti."

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Opere divulgative e generali , Salute Benessere Self Help » Self Help » Autoaiuto e valorizzazione personale

Editore Youcanprint

Formato Libro

Pubblicato 11/07/2020

Pagine 100

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831683210

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Aderenze e paralogiche degli eterni del nulla. Appartenenze e contrasti"

Aderenze e paralogiche degli eterni del nulla. Appartenenze e contrasti
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima