Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Alita. Angelo della battaglia

by Pat Cadigan
pubblicato da Sperling & Kupfer

15,21
17,90
-15 %
17,90
Disponibilità immediata.
30 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

26° secolo. La Città di Ferro è un luogo senza speranza. Nella discarica di rottami, una giornata sta per terminare come tutte le altre quando il dottor Ido trova il corpo semidistrutto e apparentemente senza vita di una ragazza cyborg, costruito con una tecnologia sofisticatissima ormai perduta nella notte dei tempi. La convinzione che in lei risiedano l'anima e il cuore di una combattente dal passato straordinario spingono il dottore a cercare di riportarla in vita donandole un nuovo corpo e un nome: Alita. Al risveglio, la ragazza non ha alcuna memoria del suo passato e non conosce nulla del suo presente, anche se sente dentro di sé una forza immensa che preme per esplodere. Il dottor Ido lo sa e, proprio come un padre, cerca di proteggere Alita non solo dalla violenza, dall'ingiustizia e dalla corruzione che imperversano nella Città di Ferro, ma anche dalla stessa potenza distruttrice che la ragazza nasconde in sé. Ma il passato non si può dimenticare e, grazie all'amore per il ribelle Hugo, Alita ritrova la sua vera identità e decide di impiegare tutta la sua potenza per combattere il male. Come un Angelo della Battaglia, pronto a vegliare sui giusti e a lottare al fianco dei più deboli per un mondo migliore. Una storia che è diventata un film attesissimo, scritto e prodotto dal Premio Oscar James Cameron (Titanic, Avatar), diretto dal regista Robert Rodriguez (Sin City), e con un cast d'eccezione: Rosa Salazar, Jennifer Connelly e il Premio Oscar Christoph Waltz.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Fantascienza , Fantasy Horror e Gothic » Fantascienza

Editore Sperling & Kupfer

Collana Pandora

Formato Rilegato

Pubblicato 12/02/2019

Pagine 360

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820065850

Traduttore E. Cantoni  -  A. D. Alberto

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Alita. Angelo della battaglia valentinab88

Valentina Bollino - 30/07/2019 12:05

voto 4 su 5 4

Alita: angelo della battaglia è stata una lettura molto interessante ma non così emozionante come mi aspettavo. Dopo un ottimo inizio, in cui l'ambientazione ci viene spiegata egregiamente, la parte centrale ha una narrazione molto lenta, con qualche leggero picco di adrenalina, ma sempre troppo poca per il genere di romanzo che sono abituata a leggere. Il finale è spettacolare e molto più adrenalinico di tutto il romanzo, ma è stato anche una delusione perchè non è un vero finale, la storia rimane molto in sospeso, quasi si volesse dare un futuro seguito e non una degna conclusione. In poche parole, tanto hype (i trailer del film li ho visti un paio di volte e sono super!) ma una lettura un po' deludente e piatta. La caratterizzazione dei personaggi non mi ha fatto impazzire, in generale li ho trovati poco profondi per un romanzo. Sicuramente Alita è il personaggio caratterizzato meglio, un cyborg a cui le viene data una seconda vita, la possibilità di scegliere la strada da intraprendere. E' una ragazza forte, determinata, che non si lascia mettere i piedi in testa da nessuno. Ma nonostante sia un cyborg, Alita è anche piena di insicurezze, paure e sentimenti contrastanti. Viviamo una crescita interiore di Alita molto potente, diviene un'eroina piena di nobili sentimenti e altruista, un personaggio da cui prendere spunto. Recensione completa su Sweety Reviews

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima