Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ammogghia sta atta. Dizionarietto appassionato per siciliani e non
Ammogghia sta atta. Dizionarietto appassionato per siciliani e non

Ammogghia sta atta. Dizionarietto appassionato per siciliani e non

by Pietro Moceo
pubblicato da Flaccovio Dario

11,05
13,00
-15 %
13,00
Disponibile.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Dopo "Semu ricchi e nuddu u sapi", Pietro Moceo si conferma con questo nuovo libro un abile catalogatore e divulgatore di modi di dire, espressioni tipiche e proverbi siciliani. Ci offre un universo di frasi che noi tutti utilizziamo ogni giorno, spesso però senza conoscerne l'origine o il vero significato. Con grande perizia, piglio ironico e dono di sintesi, l'autore ricostruisce etimologie, racconta episodi storici e memorie personali, diverte e intrattiene, trasmettendoci cultura e informazioni in modo gradevole e mai pedante. L'intento è quello di preservare dall'oblio la lingua siciliana, e questo libro ci regala, amabilmente, la possibilità di custodirla come un tesoro.

Dettagli

Generi Politica e Società » Folklore, proverbi, credenze popolari , Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Linguistica comparata e storica

Editore Flaccovio Dario

Formato Brossura

Pubblicato 07/11/2014

Pagine 180

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857903811

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Ammogghia sta atta. Dizionarietto appassionato per siciliani e non"

Ammogghia sta atta. Dizionarietto appassionato per siciliani e non
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima