Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Amorevoli boia. Dal mito dei martiri cristiani alle persecuzioni vere della Chiesa
Amorevoli boia. Dal mito dei martiri cristiani alle persecuzioni vere della Chiesa

Amorevoli boia. Dal mito dei martiri cristiani alle persecuzioni vere della Chiesa

by Giuseppe Verdi
pubblicato da Tempesta Editore

8,92
10,50
-15 %
10,50
Disponibile.
18 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Appare tutt'altro che peregrino ritenere che l'intera vicenda delle persecuzioni subite da "frotte" di cristiani torturati, arsi vivi e dati in pasto alle belve sia stata l'abnorme amplificazione di un fenomeno estremamente circoscritto [...], diffusa ad arte nei secoli successivi, quando furono proprio i cristiani a indossare disinvoltamente i panni dei boia mettendo in atto massacri di portata ben più ampia, accanendosi dapprima su pagani ed ebrei, per poi arrivare agli exploit delle crociate, dell'inquisizione, della caccia alle streghe e della conversione forzata di interi popoli e non solo in Europa.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Storia della Chiesa

Editore Tempesta Editore

Collana Tempesta Laica

Formato Brossura

Pubblicato 03/05/2013

Pagine 114

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897309369

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Amorevoli boia. Dal mito dei martiri cristiani alle persecuzioni vere della Chiesa"

Amorevoli boia. Dal mito dei martiri cristiani alle persecuzioni vere della Chiesa
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima