Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Appio Claudio e Giulio Frontino raccontano gli acquedotti di Roma antica... in versi
Appio Claudio e Giulio Frontino raccontano gli acquedotti di Roma antica... in versi

Appio Claudio e Giulio Frontino raccontano gli acquedotti di Roma antica... in versi

by Franco Tella
pubblicato da Espera

Disponibile.
12 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Attraverso un divertente dialogo in versi, protagonisti il console Appio Claudio Cieco e il curatore degli acquedotti Giulio Frontino, l'autore spiega ai ragazzi la storia dei principali acquedotti di Roma ed il loro funzionamento. Nella ballata che apre il libro, i due illustri personaggi raccontano, a turno, la storia e le vicende degli acquedotti romani, sullo sfondo di una società e di un mondo che va evolvendosi col tempo. Segue un testo di semplice lettura, ma rigoroso nei contenuti, accompagnato da varie illustrazioni ed immagini, che illustra il ricco ed efficiente sistema della raccolta e della distribuzione delle acque nella Roma antica.

Dettagli

Generi Bambini e Ragazzi » Libri per Conoscere » Cultura generale e curiosità » Storia e mitologia » 4-6 anni » Fiabe Filastrocche » Filastrocche e rime

Editore Espera

Formato Brossura

Pubblicato 31/01/2012

Pagine 48

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788898244010

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Appio Claudio e Giulio Frontino raccontano gli acquedotti di Roma antica... in versi"

Appio Claudio e Giulio Frontino raccontano gli acquedotti di Roma antica... in versi
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima