Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

"Arabella" continua la storia di "Demetrio Pianelli", altro romanzo di Enrico De Marchi. Arabella è sua nipote, figlia della cognata Beatrice e molto affezionata allo zio nelle sue disavventure.
Ambientato nella fascia a sud di Milano, precisamente tra Chiaravalle, Rogoredo e San Donato, cittadine che l'urbanizzazione ha portato quasi a fondersi ma che a quel tempo erano piccoli centri in una campagna sconfinata.
Arabella, come suo zio, sacrifica tutto al senso del dovere. Accetta di sposare il giovane e scioperato Lorenzo per salvare dalla rovina la famiglia del suo patrigno e si trova implicata senza colpa alcuna in un'infame truffa di suo suocero Tognino.

Emilio De Marchi (1851 - 1901), di famiglia di modeste condizioni e orfano di padre, frequentò il mondo letterario milanese dominato in quel momento dalla Scapigliatura. Ebbe un ruolo attivo anche in istituzioni caritative. La morale dei suoi romanzi (secondo l'uso del tempo pubblicati a puntate su periodici e quotidiani) è quella borghese del Manzoni, dove rassegnazione e onestà pagano più di sovversione e violenza, il contrasto doloroso tra ricchi e poveri non autorizza i contrasti di classe.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Scrivere

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 08/09/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788866613251

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Arabella"

Arabella
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima