Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quattro omonimi, quattro Allan Armadale sono coinvolti nella vicenda del romanzo; due padri e i rispettivi figli. L'intrecciarsi delle loro storie accompagna il lettore per tutto il romanzo fino al sofferto, e incerto, finale. L'incontro tra i due padri si era concluso con l'assassinio di uno dei due per mano dell'altro. Sul letto di morte quest'ultimo aveva confessato in una lettera la propria colpa insieme all'avvertimento di evitare che la propria strada si intrecciasse a quella dell'omonimo. Il giovane Armadale, che si fa chiamare Ozias Midwinter, si troverà lacerato tra l'affetto che nutre per il suo, ignaro, omonimo e l'ombra che su di lui getta la lettera paterna. Armadale è un romanzo dai tratti cupi, che utilizza i toni del melodramma per rimandare un'immagine degli anni intorno al 1850 molto più moderna di quanto ci si aspetterebbe da un autore considerato "semplicemente" uno scrittore di romanzi gialli.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei » Classici

Editore Fazi

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 14/11/2012

Lingua Italiano

EAN-13 9788864118444

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Armadale. Libro secondo"

Armadale. Libro secondo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima