Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Arriba, arriba! Messico e Guatemala tra la curiosità di un viaggiatore e le minacce di un sovrano vendicativo
Arriba, arriba! Messico e Guatemala tra la curiosità di un viaggiatore e le minacce di un sovrano vendicativo

Arriba, arriba! Messico e Guatemala tra la curiosità di un viaggiatore e le minacce di un sovrano vendicativo

by Francesco Denti
pubblicato da FBE

7,65
9,00
-15 %
Guide turistiche
9,00
Guide turistiche
Disponibile.
15 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Arriba, arriba!" è un lungo racconto di viaggio, suddiviso in tappe più che in capitoli, in cui il protagonista assoluto è l'io narrante: un viaggiatore solitario a caccia di avventure, impressioni, esperienze da collezionare e da ricordare. Ma il sovrano azteco Motecuzoma II, l'antagonista, per quanto presenza impalpabile non è certo meno importante; e appare qua e là, all'improvviso, sotto forma di crudele minaccia, ma anche come coscienza del viaggiatore, che per nessuna ragione al mondo vorrebbe essere preso per un turista. Sullo sfondo, luoghi meravigliosi, piramidi maya, animali esotici, foreste lussureggianti, bizzarre situazioni. E poi una galleria di personaggi che incrociano la strada del viaggiatore solitario.

Dettagli

Generi Guide turistiche e Viaggi » Letteratura di viaggio , Romanzi e Letterature » Scritti di viaggio

Editore Fbe

Collana Le caravelle

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 143

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889160244

1 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Arriba, arriba! Messico e Guatemala tra la curiosità di un viaggiatore e le minacce di un sovrano vendicativo

Anonimo - 22/11/2008 19:14

voto 0 su 5 1

Che dire, sono stato per tre anni in viaggio per questo splendido paese che si chiama Messico...ho letto molto sul Messico e credo che nemmeno il più bravo scrittore possa esprimere la bellezza, i colori, i sentimenti che si mischiano viaggiando da nord a sud e viceversa. Sicuramente se qualcuno vuole avere un idea di questo che io definisco un paese incantato non deve affidarsi a questo libro. di scarsissimi contenuti e assolutamente non in grado di esprimere il calore e la splendida dignità di quelle persone. due sono i sentimenti che questa lettura mi ha dato: 1) pena per l'autore che non è stato in grado di conquistare nessuna donna (con una cosi limitata capacità di analisi la cosa non mi sorprende), infatti questo è il tema principale di questo ''libro''; 2) un forte senso di fregatuta per aver buttato via circa 10 Euro (con spese di spedizione) per acquistare quello che io reputo ''Il libro insulto al Messico e Guatemala'' Stefano

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima