Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Arti decorative a Torino nel 1884. Per uno «stile nazionale». Ediz. illustrata
Arti decorative a Torino nel 1884. Per uno «stile nazionale». Ediz. illustrata

Arti decorative a Torino nel 1884. Per uno «stile nazionale». Ediz. illustrata

by Stefania Cretella
pubblicato da Zoppelli e Lizzi

25,50
30,00
-15 %
30,00
Disponibile.
51 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

L'Esposizione Generale Italiana di Torino del 1884 può essere considerata un emblematico momento di verifica rispetto alla produzione delle arti decorative italiane in una fase culturale ancora fortemente influenzata da un vivo interesse per le arti, la cultura e i costumi del passato. Attraverso lo studio delle fonti storiche è stato possibile ricostruire il dibattito critico sviluppatosi in concomitanza con l'evento torinese, incentrato soprattutto sul problema dell'istruzione artistica industriale e sull'esigenza di individuare uno stile unitario in grado di essere universalmente riconosciuto come "stile nazionale".

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Storia dell'arte » Pop art e stili artistici dal 1960 » Forme d'arte e tecniche artistiche » Arti decorative

Editore Zoppelli E Lizzi

Formato Illustrato

Pubblicato 12/09/2014

Pagine 292

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788896600627

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Arti decorative a Torino nel 1884. Per uno «stile nazionale». Ediz. illustrata"

Arti decorative a Torino nel 1884. Per uno «stile nazionale». Ediz. illustrata
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima