Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Assegno di mantenimento e assegno di divorzio. Criteri di determinazione e nuovi orientamenti giurisprudenziali
Assegno di mantenimento e assegno di divorzio. Criteri di determinazione e nuovi orientamenti giurisprudenziali

Assegno di mantenimento e assegno di divorzio. Criteri di determinazione e nuovi orientamenti giurisprudenziali


pubblicato da Pacini Giuridica

Prezzo online:
19,50
26,00
-25 %
26,00
Disponibile.
39 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Il presente volume affronta le principali e più dibattute questioni in tema di determinazione e versamento dell'assegno di mantenimento, con una analisi rivolta ai principali nodi critici in relazione ai provvedimenti di natura economica all'interno delle procedure di separazione e di divorzio. L'opera offre un aggiornamento degli istituti giuridici già esistenti, volgendo un particolare sguardo alla giurisprudenza susseguitasi negli ultimi anni, fino al recentissimo revirement della Corte di Cassazione in tema di assegno di divorzio, garantendo così un quadro completo ed esaustivo della materia.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Procedura civile » Diritto di famiglia e successioni

Editore Pacini Giuridica

Collana I pratici Pacini

Formato Brossura

Pubblicato 22/09/2017

Pagine 236

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788869952272

Curatore I. Grimaldi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Assegno di mantenimento e assegno di divorzio. Criteri di determinazione e nuovi orientamenti giurisprudenziali"

Assegno di mantenimento e assegno di divorzio. Criteri di determinazione e nuovi orientamenti giurisprudenziali
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima