Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Autoanalisi per non pazienti. Inquietudine e scrittura di sé
Autoanalisi per non pazienti. Inquietudine e scrittura di sé

Autoanalisi per non pazienti. Inquietudine e scrittura di sé

Duccio Demetrio
pubblicato da Cortina Raffaello

Prezzo online:
13,30
14,00
-5 %
14,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
27 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

E possibile interrogare la propria mente, porsi domande che "curano" anche più delle risposte, senza per questo essere pazienti, autorizzandosi a fare da soli. L'autoanalisi non serve soltanto a domare la nostra inquietudine, si configura anche come un percorso di etica laica per fare luce sui grandi temi indicibili dell'esperienza umana: l'amore, il dolore, la noia, la speranza... L'autore si propone di iniziarci alle arti del monologo interiore, della scrittura diaristica, dell'autoriflessione costante, di imparare dall'esistenza, senza maestri se non noi stessi, quel che essa ha da insegnarci, vivendo con maggior coraggio la condizione umana, considerandola come un testo sempre enigmatico e da decifrare.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Scuole e Teorie » Teoria psicoanalitica (psicologia freudiana) , Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Psicologia dell'educazione

Editore Cortina Raffaello

Collana Minima

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 286

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788870787733

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Autoanalisi per non pazienti. Inquietudine e scrittura di sé"

Autoanalisi per non pazienti. Inquietudine e scrittura di sé
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima