Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

"Avrò tregua a dì sì gravi?"

Armando Fabio Ivaldi
pubblicato da Panesi Edizioni

Prezzo online:
14,99

Con la soppressione della Repubblica Ligure, decretata dal Congresso di Vienna, e con la sua annessione al Regno di Sardegna, problemi politico-economici e artistico-culturali s'intrecciarono e si scontrarono con le ambizioni dei Savoia-Carignano impersonate dal re Carlo Alberto (1831-1849), proiettate "al di qua delle Alpi", ma in una contrapposizione non solo dinastica rispetto a Carlo Felice (1821-1831), ultimo del ramo diretto sabaudo. Genova e i suoi teatri furono il costante bersaglio della polizia militarizzata creata dal "Re Sfinge", com'era spregiativamente soprannominato Carlo Alberto per la sua ossessiva volontà di mantenere "ordine e decoro" fra i nuovi infidi sudditi oltre che nell'intero regno.
Quattro saggi dedicati agli appassionati di storia del Teatro e della scenografia, con riferimenti e studi su grandi personaggi dello spettacolo dell'epoca: da Giuditta Pasta ad Adelaide Tosi, da Michele Canzio a Alessandro Sanquirico.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per ""Avrò tregua a dì sì gravi?""

 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima