Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

BIM per infrastrutture. Il Building Information Modeling per le grandi opere lineari. Nuova ediz.
BIM per infrastrutture. Il Building Information Modeling per le grandi opere lineari. Nuova ediz.

BIM per infrastrutture. Il Building Information Modeling per le grandi opere lineari. Nuova ediz.

Gianluca Dell'Acqua
pubblicato da EPC

Prezzo online:
19,00
20,00
-5 %
20,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
38 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Il Building information Modeling (B1M) per le infrastrutture è il sistema di gestione digitale dei processi informativi per la progettazione, la costruzione e la gestione di opere lineari. In Italia la norma UNI 11337:2017 è il riferimento nazionale per tali attività. 11 "Decreto B1M" (D.M. 560/2017), attuativo del Codice dei contratti pubblici, stabilisce le modalità e i tempi di progressiva introduzione del B1M da parte delle stazioni appaltanti e degli operatori economici. L'obbligatorietà del B1M nelle opere pubbliche è fissata a decorrere dal 1° gennaio 2019 per i lavori complessi di importo a/base di gara pari, o superiore, a 100 milioni di euro, interessando quindi, per prime le grandi opere pubbliche. In base al D.M. 560 le stazioni appaltanti dovranno adottare piani di formazione del personale e di acquisizione hardware, e software, per l'utilizzo di piattaforme interoperabili in formati aperti non proprietari. La digitalizzazione delle infrastrutture implica pertanto la formazione di nuove figure professionali altamente qualificate, con ruoli specifici, da inserire nei relativi flussi di lavoro. I principali profili professionali da formare sono: il gestore e il coordinatore delle informazioni, e a livello operativo, il modellatore. L'introduzione del B1M può contribuire alla razionalizzazione del comparto produttivo nel suo complesso, apportando benefici alla spesa pubblica e incrementando l'efficienza, e la corrispondente redditività, degli attori del settore. Nel volume sono descritte le tecnologie e le procedure specifiche della innovazione di processo introdotta dal B1M. IL testo si rivolge a stazioni appaltanti, imprese appaltatrici e società di ingegneria del comparto infrastrutturale. B1M per infrastrutture è un agile strumento per l'apprendimento dei punti salienti del cosiddetto B1M "orizzontale" o "pesante", utile non solo agli allievi delle Facoltà di Ingegneria ma più in generale ai tecnici, che impegnati nei diversi ruoli professionali, partecipano al processo di costruzione e manutenzione delle grandi opere di pubblica utilità. Prefazione di Pietro Baratono.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Ingegneria e Tecnologia » Ingegneria civile, topografia, edilizia , Economia Diritto e Lavoro » Edilizia Sicurezza Ambiente » Progettare e costruire

Editore Epc

Collana Edilizia. Quaderni per la progettazione

Formato Brossura

Pubblicato 23/10/2018

Pagine 125

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788863108804

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "BIM per infrastrutture. Il Building Information Modeling per le grandi opere lineari. Nuova ediz."

BIM per infrastrutture. Il Building Information Modeling per le grandi opere lineari. Nuova ediz.
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima