Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

M-Matrice-Membrana

Bio vive una nuova esistenza come ripulitore di malware nel GUSer 5 insieme a Ergo e Null.
È trascorso quasi un anno dai tragici eventi che lo hanno portato a allontanarsi da Ghost, quando giunge nel Buffer di Overflow un improbabile programma dal Tunguska. Dopo averlo attivato, Rasputin 0 gli mostrerà un video-messaggio di Alessio. «Emergi dal substrato, amico, che si esce!»

Cos'è il Progetto BIO? E chi è Zero Tre?

Bio attraverserà gli strati della realtà in un crescendo esasperante e senza ritorno mentre la perfetta sinfonia delle stringhe vibrerà fino alla collisione. Fine dei giochi.

Secondo e conclusivo romanzo di fantascienza che abbraccia le tematiche sulla realtà del precursore del cyberpunk, Philip K. Dick, e il film culto Matrix unito ai videogiochi e una matrice molto particolare.
Per info e contatti: www.biocyberpunk.com

Dettagli

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
BIO 2 (seconda parte) alexrex

Alex - 04/07/2013 19:09

voto 5 su 5 5

L'idea che mi ero fatto del volume 1 si è rivelata corretta: il primo è il romanzo delle domande, il volume 2 è il romanzo delle risposte. È impossibile presumere dal primo tutto ciò che viene rivelato nel due. Le parti di Michela (in apparenza vissute nella quotidianità) in forte contrapposizione alle parti di Bio (fortemente cyberpunk), devo ammettere che hanno trovato un bilanciamento inaspettato e sorprendete che mi ha fatto rivalutare tutto il primo romanzo. I retroscena di Alessio sono mostruosi e solo alla fine del 2, ho potuto vedere tutto quello che di nascosto cera nel 1. La matrice Limbo mi ha lasciato senza parole e, come viene spiegata da Bio e da Alessio, con dei dialoghi ben gestiti e non noiosi, permette di vivere davvero dei momenti di rivelazione dei personaggi e della storia senza venir meno alla base quantistica cui poggia linsieme (Teoria M). Un universo appare dimprovviso in modo chiaro e semplice. Il capitolo Buried Memories è fantastico: mi sono immerso nella lettura come non mi capitava da molto tempo. E Collusion and Collision lho letto tutto dun fiato. Cè una profonda disperazione in Bio e, se nel primo mi piaceva il personaggio, devo dire che nel 2 mi sono affezionato. La trama è intricata e in certi momenti proprio non capivo dove lautrice volesse andare a parare, ma alla fine tutto si è mostrato e sono rimasto piacevolmente sorpreso perché è tutto collegato e non me lo aspettavo. Ci sono delle parti così evocative, dentro i capitoli di Bio, che non credevo possibile di trovare in un cyberpunk. Ma BIO Cyberpunk non è solo un cyberpunk, è un ibrido tutto nuovo che ho davvero apprezzato. Non dico di più perché ci sono troppi colpi di scena in entrambi i mondi. Personaggi prima nascosti che appaiono dimprovviso travolgendo Bio e la storia fino al finale galvanizzante e denso di significato: libertà di pensiero e di esistenza. Magnifica esperienza di lettura! Lo rileggerò tutto di seguito, l1 e il 2 perché meritano davvero.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima