Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Banalità. Luoghi comuni, semiotica, social network

Stefano Bartezzaghi
pubblicato da Bompiani

Prezzo online:
16,15
17,00
-5 %
17,00
Disponibile.
32 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

La banalità è il nostro nuovo demone. E da quest'ultima che vogliamo rifuggire, come dalla noia, ma è questa stessa fuga a renderci sempre più banali (e noiosi, e annoiati). Per i luoghi comuni proviamo esplicite repulsioni e recondite attrazioni, la nostra idea di successo è che tutti notino come siamo bravi a svincolarci, almeno momentaneamente, da essi. In queste pagine Bartezzaghi si arrischia a seguire due convinzioni. La prima è che abbiamo sbagliato spauracchio e che convenga invece cercare di "avere un buon rapporto" (come oggi si dice) con la banalità, nostra e altrui. Come accade con le persone, per "avere un buon rapporto" con qualcuno occorre guardarlo in faccia, conoscerlo, rivolgersi a lui con schiettezza. Dobbiamo farci amica la banalità. La seconda convinzione è che i social network oggi sono un ambiente particolarmente adatto a farcela guardare in faccia e a conoscerla.

Dettagli

Generi Politica e Società » Comunicazione e Media » Studi sulla comunicazione » Studi interdisciplinari e culturali , Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Semiotica e Semiologia

Editore Bompiani

Collana Campo aperto

Formato Brossura

Pubblicato 27/02/2019

Pagine 272

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845299636

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Banalità. Luoghi comuni, semiotica, social network"

Banalità. Luoghi comuni, semiotica, social network
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima