Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Barbablù
Barbablù

Barbablù

Amélie Nothomb
pubblicato da Voland

Prezzo online:
13,30
14,00
-5 %
14,00
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
27 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Saturnine, giovane ragazza belga, cerca un alloggio a Parigi. Trova, per una cifra davvero modesta, un suntuoso appartamento da condividere con l'eccentrico proprietario, il Grande di Spagna don Elemirio Nibaly Milcar. Ma l'irriverente Saturnine non sa che otto donne prima di lei hanno abitato quella magnifica casa, che hanno indossato abiti dai colori meravigliosi creati dalle mani di don Elemirio, e che di loro nessuno ha più notizie. Un romanzo che rivendica il diritto ad avere dei segreti e che indaga i meccanismi dell'amore, il cannibalismo sentimentale e la doppiezza della natura umana.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Voland

Collana Amazzoni

Formato Brossura

Pubblicato 18/02/2013

Pagine 102

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788862431354

Traduttore M. Capuani

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Barbablù valeriagallinari

-

voto 4 su 5 Che Amélie Nothomb sia scrittrice intelligente, colta e raffinata è cosa nota. I suoi libri sono brevi capolavori, lampi di genio condensati in poche irrinunciabili pagine. Barbablù non fa eccezione. La fiaba di Perrault è rielaborata in un dialogo sontuosamente edonistico tra i protagonisti. I temi toccati sono tanti: amore e morte, filosofia e arte della fotografia, la metafisica dei colori, la legittimità dell'avere segreti, il rapporto tra arte e natura, la cucina. La scrittura invade i cinque sensi, li seduce fino a possederli totalmente. La scrittura dissacrante, sarcastica, ipnotica della Nothomb accompagna il lettore coltivando fino alla fine il dubbio sulla natura dell'amore, del rapporto di coppia, della difficoltà a distinguere tra vittima e carnefice. Il finale? Banale? Scontato?....non sia mai! Si tratta pur sempre della meravigliosa eccentrica cerebrale Nothomb!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima