Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Battaglione Leopard. Ricordi di un africano bianco
Battaglione Leopard. Ricordi di un africano bianco

Battaglione Leopard. Ricordi di un africano bianco

Jean Schramme
pubblicato da Edizioni Il Maglio

Prezzo online:
25,00
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Attraverso le memorie di Jean Schramme il lettore potrà ricostruire la tragedia congolese, una delle pagine più crudeli della recente storia africana. La vicenda militare e politica del "Leopardo" com'era soprannominato dai suoi uomini si dipana e s'inoltra nei grovigli della decolonizzazione e della guerra civile: dall'immediata implosione della giovane repubblica e la morte di Lumumba alla secessione del Katanga, dall'intervento dell'ONU e la vittoria dei "centralisti" al ritorno di Tshombe e la sua repentina caduta sino alla vittoria di Mobutu, la battaglia di Bukavu contro 20.000 soldati dell'MNC e la resa degli ultimi mercenari. "Battaglione Leopard", quindi, non è solo un libro di guerra e d'avventura ma è anche un documento importante, in ambito sociale, politico e militare, per comprendere e capire, almeno parzialmente, una vicenda intricata quanto opaca e, ancor oggi, poco indagata dagli storici - come illustra il saggio introduttivo del giornalista e ricercatore Marco Valle.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Africa » Storia militare » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo » Biografie Diari e Memorie » Memorie , Romanzi e Letterature » Diari, Lettere, Memorie

Editore Edizioni Il Maglio

Collana Conflitti del Dopoguerra

Formato Brossura

Pubblicato 07/02/2014

Pagine 317

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788890936203

Traduttore V. Tizzi

Curatore M. Valle

torna su Torna in cima