Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

"Un saggio storico nel quale l'autore ci mostra un passato lontano, all'epoca del Medioevo, con l'avvento delle crociate dalle quali nascono i primi ordini monastico-cavallereschi e i Cavalieri ospitalieri. È una fase molto delicata della Storia che viene proposta al lettore quasi fosse un racconto, con documenti che indagano sull'antica Costantinopoli e, soprattutto, sulla liberazione della Terrasanta dagli "infedeli". L'autore ci narra dei Bizantini, come di un popolo che ha dato vita a espressioni socioculturali inedite. Il saggio rivela, nell'accuratezza delle sue fonti, aspetti meno conosciuti della Storia di questo popolo e del periodo delle crociate e coinvolge il lettore per la sua prosa lineare. Consigliato a coloro che amano quel periodo storico e a chiunque abbia sete di Conoscenza."
[L'Editore]

In questo saggio, l'Autore tenta di ricostruire uno spaccato di società di una fase molto delicata per l'Europa, divisa in vari stati nascenti che cercano di riunirsi in un unico intento, le Crociate per la liberazione della Terrasanta dagli "infedeli".
Espone il punto di vista di alcuni cronisti e storici dell'epoca, mettendo in luce anche lati meno conosciuti della storia di quel periodo.
Dopo un excursus sulle questioni generali che hanno portato al fenomeno delle Crociate, si sofferma sull'analisi delle vicende della Seconda Crociata, molto significative per comprendere il modo in cui i vicini orientali bizantini hanno vissuto l'avvento di questa ondata di cavalieri, mossi da intenti non solo religiosi.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia militare » Periodi storici » Storia medievale » Teorie e metodi della Storia

Editore Genesis Publishing

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 29/03/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788898769544

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Bisanzio e i Bizantini nelle fonti occidentali della seconda Crociata"

Bisanzio e i Bizantini nelle fonti occidentali della seconda Crociata
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima