Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Breve storia dell'amore eterno

by Rubin Szilard
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

7,15
11,00
-35 %
Migliaia di libri -35%
11,00
Migliaia di libri -35%
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Quando iniziano ad amarsi, Till e Orsolya sono ancora due bambini. Bruno e povero, lui. Bionda e aristocratica, lei. Mondi distanti che si attraggono, nell'Ungheria sottosopra del secondo dopoguerra. L'amore infantile cresce e li segue fino all'università, dove le rispettive differenze incrinano fatalmente la superficie del sentimento. Inizia così una vertiginosa discesa nell'abisso: di umiliazione in litigio, di rottura in rappacificazione, i due si sposano, si odiano, scendono a improponibili compromessi, si avvelenano l'esistenza, si lasciano. Ma l'amour fou che ha segnato a fuoco la loro giovinezza sarà per Till una condanna senza appello. Pubblicata nel 1963 in pieno socialismo reale, questa storia che tesse colpa e sentimenti fu presto soffocata dal clima austero del regime comunista. Postfazione di Péter Esterhazy.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Scrittori contemporanei

Formato Tascabile

Pubblicato 07/06/2011

Pagine 268

Lingua Italiano

Titolo Originale Csirkejaték

Lingua Originale Ungherese

Isbn o codice id 9788817049917

Traduttore A. Sciacovelli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Breve storia dell'amore eterno"

Breve storia dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima