Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Breve storia di (quasi) tutto

by Bill Bryson
pubblicato da Guanda

Prezzo online:
18,70
22,00
-15 %
22,00
Disponibile.
37 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Viviamo in un pianeta di cui si sa poco o addirittura quasi nulla. Quanto è grande? Quali leggi ne governano il moto, la natura, i fenomeni? E per questo che Bryson si è convinto che, prima di lasciarlo, sia giusto provare a conoscerlo un po' meglio, usare la propria intelligenza e curiosità per scoprirne le regole e i segreti. E allora parte per un viaggio molto diverso da quelli che ha raccontato negli ultimi anni, un viaggio che lo conduce nel mondo delle scoperte e delle conoscenze scientifiche, narrando la storia dell'universo come se fosse un romanzo, facendo comprendere, senza difficoltà inutili, la teoria della relatività, i segreti chimici del big bang, le leggi dell'evoluzionismo, con una prosa ironica e divertente.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Opere di divulgazione scientifica

Editore Guanda

Collana Biblioteca della Fenice

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 589

Lingua Italiano

Titolo Originale A Short History of Nearly Everything

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788882467708

Traduttore M. Fillioley

4 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
1
3 star
1
2 star
0
1 star
1
Breve storia di (quasi) tutto

Anonimo - 11/07/2008 17:54

voto 1 su 5 1

Non conosco Bryson... sono stata un'appassionata lettrice di S. J. Gould (tutti i suoi libri) e ancora lo rimpiango. Tutti voi che conoscete Bryson avrete sicuramente letto il grande Gould. Bryson tiene il confronto? Grazie. Antonella - Verona P.S. Non esprimo alcun giudizio in merito al libro: semplicemente non l'ho letto ma il form di recensione non mi consente di ''astenermi''...

Breve storia di (quasi) tutto

Anonimo - 08/06/2008 12:56

voto 5 su 5 5

Senza dubbio uno dei più bei libri - saggi divulgativi mai letti. Ho una formazione scientifica (sono un Medico) e ho letteralmente divorato (anzi l'ho letto decine di volte) questo lavoro ironico e scorrevole. E' veramente incredibile il progresso delle scienze (nel '700 sapevano già moltissimo su moltissime cose!) e leggendolo ho rafforzato i miei sentimenti agnostici o quasi antireligiosi. DA LEGGERE ASSOLUTAMENTE

Breve storia di (quasi) tutto

DZ - 13/12/2007 07:55

voto 4 su 5 4

E' indubbiamente un libro per chi ama la scienza, vive il fascino della scoperta ed ha curiosità da vendere. Bill si propone di rendere la scienza alla portata di tutti e ci riesce alla grande, rendendo tangibili concetti che nei comuni libri si nascondono dietro formule ed esposizioni cattedratiche. La descrizione di alcuni scienziati è interessante e spassosa, il modo di presentare la loro scoperte mai banale e sempre avvincente. La scienza vissuta come avventura e percorso interiore. L'ho divorato e sono andato subito ad acquistarne un altro. Per me che non avevo mai letto nulla di Bryson, una fantastica scoperta.

Breve storia di (quasi) tutto

Anonimo - 04/09/2006 13:46

voto 3 su 5 3

Ci sono delle frasi, nelle pagine iniziali, poetiche secondo me. Mi aspettavo pero' un libro piu' scorrevole secondo lo stile di Bryson. Troppe teorie, molti nomi e tante date. Diciamo che, nel mio caso, se non sei un'amante di geologia, astronomia etc. è difficile riuscire a finire un capitolo. Amavo di piu' il Bryson degli stupendi e simpaticissimi resoconti di viaggio.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima