Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Bultmann, Giovanni e la demitizzazione
Bultmann, Giovanni e la demitizzazione

Bultmann, Giovanni e la demitizzazione

by Daniele Bertini
pubblicato da Pazzini

8,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

L'interpretazione del Vangelo di Giovanni avanzata da Bultmann ambisce a essere una interpretazione complessiva dell'essenza teologica del cristianesimo. Punto di approdo delle varie linee di elaborazione speculativa delle primitive comunità cristiane, la teologia della parola giovannea opererebbe, secondo Bultmann, una demitizzazione radicale dell'annuncio evangelico originario. Spogliato di ogni aspetto mistico e soprannaturale, il cristianesimo non sarebbe altro che la condivisione, nella vita ecclesiale della comunità dei fedeli, della decisione di stare dalla parte di Dio nella denuncia contro la mondanità della dimensione creaturale. Un confronto con la tesi del teologo della demitizzazione offre quindi la possibilità di interrogarsi su cosa significhi essere cristiani.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Cristianesimo » Teologia cristiana » Bibbia: testi e commenti » Nuovo Testamento » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Pazzini

Collana Monastica

Formato Brossura

Pubblicato 24/01/2007

Pagine 64

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889198698

torna su Torna in cima