Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Candy Candy. Lettere
Candy Candy. Lettere

Candy Candy. Lettere

by Keiko Nagita
pubblicato da Kappalab

13,50
15,00
-10 %
15,00
Disponibilità immediata - meno di 10 pezzi a magazzino.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Sono molti gli eventi che hanno portato in gioventù Candice White Ardlay dall'America al Regno Unito, dove oggi vive. Ormai adulta, Candy rilegge con nostalgia la corrispondenza intrattenuta con amici e conoscenti incontrati nel corso di una vita, dall'infanzia presso l'accogliente Casa di Pony all'adozione da parte della facoltosa famiglia Ardlay, dall'anno scolastico trascorso nel severo istituto Saint Paul fino agli studi per diventare infermiera. Le si stringe il cuore ripensando all'amato Anthony, che aveva creato per lei la rosa Dolce Candy, al travagliato rapporto con il tenebroso Terence, al legame indissolubile con l'ineffabile Albert, all'amicizia incondizionata di Stair, Archie, Annie e Patty, senza dimenticare l'eccentrico benefattore prozio William, che la adottò senza mai palesarsi, e il misterioso Principe della Collina, che la convinse da bambina ad affrontare la vita col sorriso sulle labbra. Lettera dopo lettera prende forma il grande mosaico della vita di Candy, sempre pieno di imprevisti, gioie e drammi, dai primi del Novecento fino all'avvento della Grande Guerra: una ricerca della felicità che Candy ha sempre perseguito attraverso la speranza e la determinazione, senza mai arrendersi.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Kappalab

Formato Brossura

Pubblicato 02/07/2015

Pagine 245

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788898002801

Traduttore S. Ricci Nakashima

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Candy Candy. Lettere dolcissima100

Lady Aileen - 19/02/2016 22:30

voto 3 su 5 3

Prima di iniziare questa recensione, devo fare una piccola premessa. Quando andavano in onda gli anime tanti anni fa, non avevo la più pallida idea che fossero tratti da manga. Quando poi l'ho scoperto, per alcuni titoli, ormai era troppo tardi per recuperarli. Uno di questi è Candy Candy. L'anime in questione è stato uno dei miei preferiti e quando ho scoperto che, a distanza di anni, sarebbe stato pubblicato il romanzo, ho deciso di leggerlo. Le vicende si sviluppano in due volumi intitolati Candy Candy e Candy Candy Lettere e la storia è raccontata, naturalmente, dal punto di vista di Candy. La particolarità sta nella forma: una parte in prima persona ormai adulta che ha trovato la sua serenità, una parte in terza persona che mostra i ricordi della protagonista e una parte in forma epistolare (lettere che Candy riceve ed invia). La trama è inutile raccontarla perché la mia generazione conoscerà senza dubbio la storia di questa eroina "tutte lentiggini". Inoltre, se avete visto l'anime, il romanzo lo ricalca quasi fedelmente. Se siete dei collezionisti o volete fare un tuffo nel passato, molto probabilmente questi volumi vi daranno soddisfazione. Per me che sono anche una lettrice di romanzi, sono stata un po' delusa. Lo stile è molto semplice, scorrevole e si legge davvero in breve tempo. Peccato che forse alcuni aspetti andavano un po' approfonditi. Invece, sembra di vedere (primo volume) in versione romanzo l'anime (eliminando gli episodi legati a personaggi secondari o a eventi che non aggiungono e non tolgono niente alla storia personale di Candy). Devo dire che invece il secondo volume, l'ho trovato leggermente migliore. Del primo volume ho apprezzato solo l'approfondimento sulla figura di Anthony che nell'anime era stato un po' trascurato. Del secondo ho apprezzato qualche notizia in più sul destino di alcuni personaggi, lo sviluppo della storia tra Terence/Candy e il rapporto Candy/Albert dopo la scoperta della vera identità di quest'ultimo. La protagonista è esattamente come la ricordavo, con un carattere indomito, coraggioso, dolce e maschiaccio durante la sua infanzia, più matura e consapevole da adulta. Però c'è una cosa che mi ha deluso più di tutto ed è il finale. E' ambiguo per espressa scelta dell'autrice. Ed io, detesto l'ambiguità. A distanza di tanti anni volevo una risposta chiara perché l'anime aveva un determinato finale e il manga un altro. Resta comunque immutato quello che trasmette la storia di Candy: nonostante le avversità che ci possono capitare, bisogna mantenere un atteggiamento positivo e non arrendersi.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima