Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Canto di Natale 2020
Canto di Natale 2020

Canto di Natale 2020

Tom Breakwater
pubblicato da Fuorionda

Prezzo online:
9,40
9,90
-5 %
9,90
Disponibile in 6-7 giorni a partire dal 23/08/2021. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
19 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Prendi il protagonista del "Christmas carol" di Dickens e portalo duecento anni avanti, in un mondo più avido e arido dell'Inghilterra vittoriana: quale Natale lo aspetterebbe? "Stan scoppiò a ridere e Jack si rese conto, solo in quel momento, che stava parlando da solo. I bicchieri, in effetti, erano sopra il bancone, ma insieme a lui, mentre l'affabile risata di Stan si dissolveva, non c'era nessuno".

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri , Bambini e Ragazzi » Narrativa » Narrativa » 13-16 anni

Editore Fuorionda

Collana For Teen

Formato Brossura

Pubblicato 26/11/2013

Pagine 122

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897426561

7 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
4
4 star
2
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Canto di Natale 2020 debora.cardinali

-

voto 5 su 5 La rivisitazione del "A Christmas Carol" di Dickens ambientato nel XIX secolo e che qui viene portato duecento anni in avanti. L'autore Tom Breakwater conosce bene la storia di Ebenezer Scrooge,che ispira in questo libro quella di Jack,anzi"l'impavidoJack",come lui stesso si definisce. Jack ha tutto ciò che un uomo possa desiderare:ricchezza,potere,belle donne e fiumi di alcol;è cinico,furbo,intelligente,brillante,possiede le parole giuste al momento giusto e lascia sempre dietro di sé un velo di seduzione. Tutto sembra essere perfetto,ma alla vigilia del Natale,qualcosa accade... Due fantasmi del passato spuntano a tormentarlo costringendolo a fare i conti :con il suo vissuto,con il suo presente e con il suo futuro.L'arrivismo,il potere,la sete di fama,le relazioni superficiali,la solitudine,i sensi di colpa,l'alcol,il vuoto dell'anima,si smaschereranno di fronte a quella idilliaca vita che "ilvalidoJack" si è costruito? Questa non è una storia qualunque,questo non è un racconto già sentito,questa è la storia che mette il lettore di fronte a problematiche odierne:pone questioni sia personali che sociali,di cui tutti prima o poi si interrogheranno. Non c'è quindi un'età precisa in cui leggere questo libro:prima o poi tutti dovrebbero leggerlo. Sono 122 pagine che si leggono in un lampo,in cui si è lasciati in sospeso tra una pagine e l'altra: arrivare all'ultima pagina,rimettere insieme i pezzi e ricomporre il puzzle sarà l'unico obbiettivo. Perchè Jack si definisca impavido e se lo sia veramente,starà al lettore scoprirlo.
Canto di Natale 2020 vanessaprofidia

-

voto 5 su 5 Canto di Natale 2020, variazione sul romanzo di Charles Dickens, di Tom Breakwater edito da Rêverie (allinterno della collana For Teen) nel 2013, numero di pagine 122. Questo volume vuol essere una rivisitazione delloriginale volume di Charles Dickens. A differenza di questultimo, ambientato nel XIX secolo, Canto di Natale 2020 presenta una versione moderna di Ebenezer Scrooge. Il protagonista è Jack uomo sulla quarantina, a capo di unazienda di successo, che si rivela fin da subito colmo di fascino e carisma qualità grazie a cui riesce ad ammaliare e manipolare chiunque si trovi davanti. Jack ha tutto ciò che un uomo potrebbe desiderare, ricchezze, la compagnia occasionale di donne, una casa da sogno e numerosi collaboratori al suo fianco. Tutto sembra andare per il meglio ma alle porte del Natale qualcosa cambia. Le voci di due fantasmi del passato arrivano a tormentare Jack costringendolo a fare i conti con lidillio da lui stesso creato. Lo scritto sembra metterci davanti a un interrogativo, cos'è la felicità? Sembrano non bastare le ricchezze e i successi professionali...Ma allora cosa serve per essere davvero felici? Canto di Natale 2020 è uno scritto affascinante, scorrevole ed accattivante che lascia il lettore a bocca aperta. Lautore semina indizi fin dalla prima pagina del volume, inizialmente è difficile coglierne il senso ma una volta terminato lo scritto improvvisamente tutto torna, il cerchio si chiude e il progetto dell'autore appare chiaro anche al lettore.
Canto di Natale 2020 vikixx92hotmailit

-

voto 5 su 5 "Canto di Natale 2020. Variazione sul romanzo di Charles Dickens" è un libro scritto dal misterioso autore australiano Tom Breakwater. La storia si svolge nelle ventiquattro ore che precedono il giorno di Natale, ma in questo caso il protagonista non è più il ricco e avaro uomo daffari Ebenezer Scrooge, ma Jack o meglio ilvalidoJack come lui stesso si definisce. Jack ha tutto quello che un uomo vorrebbe: soldi, fascino, potere, carisma. Sembra che ogni cosa gli vada per il verso giusto: il lavoro, gli affari, le donne, i riconoscimenti. Tutto questo gli ha permesso di fare della sua vita unimpresa di successo. Almeno così sembra. Ma è questa la felicità? Jack è un uomo triste, ma soprattutto tormentato ed estremamente fragile (pur non sembrandolo). Durante la vigilia di Natale si ritrova a parlare con se stesso, a fare a pugni con i suoi problemi e con le sue paure che di norma preferisce affondare in un bicchiere di whisky piuttosto che soffrire rivivendo la scena in cui lamico Tom annaspa nelle acque del fiume che lo inghiottiranno per sempre. In tutto il romanzo Jack si trova a fare i conti con i suoi fantasmi. Il fantasma del passato e del presente che sono rappresentati dalle uniche due figure realmente importanti per lui: il suo unico vero amico Tom ed Emily, lunica donna che abbia mai amato e che ha perso. Il fantasma del futuro, invece, viene rappresentato dalla speranza di avere una famiglia felice. Canto di Natale 2020 è un libro molto affascinate, ricco di colpi di scena, che si legge tutto dun fiato portando il lettore a chiedersi se i soldi, il potere, lambizione, il successo rendano realmente felice un uomo. Vittoria Brunelli
Canto di Natale 2020 mariacristina94

-

voto 3 su 5 Canto di Natale 2020 è un libro scritto, nel 2013, da Tom Breakwater (uno dei cinque pseudonimi con cui l'autore si firma) ed edito da Fuorionda. Il volume si rifà alla storia di Dickens A Christmas Carol la quale viene ,dall'autore, rivisitata in chiave più contemporanea. Il libro ci racconta, in 122 pagine, le ventiquattro ore prima di Natale del protagonista Jack, uomo avaro ed egoista. Jack si ritrova a fare in queste ore il bilancio della sua vita fino a quel momento e riaffiorano tutti i fantasmi del passato: Emily, l'unica donna da lui amata, Tom, amico morto annegato di cui Jack ora gestisce la lucrosa attività. Queste ventiquattro ore sono per il protagonista ore di riflessione e pentimento per la vita da lui vissuta. Canto di Natale 2020 è una lettura che ci accompagna verso una considerazione del modo in cui abbiamo speso e spendiamo la nostra vita. E' la storia triste di un uomo che si abbandona allo scorrere della vita piuttosto che affrontare alcuni drammi del passato.
Canto di Natale 2020 ambraprocacci

-

voto 4 su 5 E se il famoso romanzo di Charles Dickens A Christmas Carol fosse stato ambientato ai giorni nostri, quale tipologia di personaggi avremmo avuto? A questa domanda ci risponde il misterioso scrittore australiano, Tom Breakwater, con il libro Canto di Natale 2020, edito da Rêverie nel 2013. Il testo si compone di 122 pagine da leggere tutte dun fiato per la curiosità di arrivare al clamoroso finale, dove il lettore riesce a rimettere insieme tutti i pezzi del puzzle. Vi ricordate dellanziano e avido Ebenezer Scrooge, protagonista del romanzo di Dickens? Bene, ora immaginatevelo come un uomo sulla quarantina, affascinate, avido di potere, capo di unazienda, circondato da successo, donne, alcol e droga. Questo uomo è Jack, o meglio ilvalidojack (come il protagonista stesso preferisce appellarsi). Jack si ritrova nelle ventiquattro ore prima del Natale a bere il suo solito bicchiere di whisky, ma a differenza degli altri giorni inizia a fare il bilancio della sua vita passata, ed ecco che come dincanto arrivano i fantasmi del passato a fargli visita. È così che, tra unallucinazione e laltra, Jack si ritrova a parlare con Emily, lunica donna che ha veramente amato e poi perso; poi è il turno di Tom, qui si confida con il suo unico caro amico, morto annegato da cui poi ha ereditato lattività di cui ora il protagonista è a capo. Infine si trova davanti a una famiglia felice che però scopre suo mal grado di aver rovinato. Queste visite portano ilvalidojack a guardarsi indietro, a capire i propri errori e a cercare di rimediare ad essi. Canto di Natale 2020 non è una storia qualsiasi, questo racconto serve ad ogni persona per fare un proprio bilancio della vita, lasciando nella mente di chi lo legge una domanda ben precisa: e se?.
Canto di Natale 2020 vikixx92hotmailit

-

voto 5 su 5 Porca puttana vecchio mio, che botta! Inizia così il libro scritto dal misterioso autore australiano Tom Breakwater, intitolato Canto di Natale 2020. Variazione sul romanzo di Charles Dickens. La storia si svolge nelle ventiquattro ore che precedono il giorno di Natale, ma in questo caso il protagonista non è più il ricco e avaro uomo daffari Ebenezer Scrooge, ma Jack o meglio ilvalidoJack come lui stesso si definisce. Jack ha tutto quello che un uomo vorrebbe: soldi, fascino, potere, carisma. Sembra che ogni cosa gli vada per il verso giusto: il lavoro, gli affari, le donne, i riconoscimenti. Tutto questo gli ha permesso di fare della sua vita unimpresa di successo. Almeno così sembra. Ma è questa la felicità? Jack è un uomo triste, ma soprattutto tormentato ed estremamente fragile (pur non sembrandolo). Durante la vigilia di Natale si ritrova a parlare con se stesso, a fare a pugni con i suoi problemi e con le sue paure che di norma preferisce affondare in un bicchiere di whisky piuttosto che soffrire rivivendo la scena in cui lamico Tom annaspa nelle acque del fiume che lo inghiottiranno per sempre. In tutto il romanzo Jack si trova a fare i conti con i suoi fantasmi. Il fantasma del passato e del presente che sono rappresentati dalle uniche due figure realmente importanti per lui: il suo unico vero amico Tom ed Emily, lunica donna che abbia mai amato e che ha perso. Il fantasma del futuro, invece, viene rappresentato dalla speranza di avere una famiglia felice. Canto di Natale 2020 è un libro molto affascinate, ricco di colpi di scena, che si legge tutto dun fiato portando il lettore a chiedersi se i soldi, il potere, lambizione, il successo rendano realmente felice un uomo. Vittoria Brunelli
Canto di Natale 2020 andrearobertocastellani

-

voto 4 su 5 Canto di natale 2020, di Tom Breakwater, (variazione del romanzo di Charles Dickens) è un libro con il quale ci si approccia in maniera molto delicata, in maniera quasi timorosa, pensando ad una sorta di sfida dellautore con un mostro sacro come Dickens e la sua opera Canto di Natale. Dopo poche righe, però, si capisce di non poter parlare di competizione, bensì di omaggio fresco ed originale. Quel Ebenezer Scrooge, vecchio ed avido finanziere, protagonista nel racconto di Dickens, viene sostituito da Jack, giovane, ricco, carismatico, con un sorriso che ottiene ciò che vuole. Una nuova figura, completamente differente dallimmagine che Dickens ci aveva lasciato del protagonista, che permette di viaggiare su binari paralleli della nostra fantasia, grazie al rapporto ravvicinato con i propri fantastmi di entrambi i protagonisti, non facendoli finire, però, in uno scontro che avrebbe condannato questa rivisitazione. Il libro è molto scorrevole, permette di essere divorato in poco tempo, infatti, le sue 122 pagine non sono suddivise in capitoli, cosi che il racconto abbia un ritmo incalzante che tenga i lettori attaccati alle pagine fino alla fine. La storia si svolge durante larco della giornata del 24 dicembre, una vigilia di Natale senza un attimo di respiro (cosi come è stato concepito il libro), anche se piena di riflessioni e meditazione. Questo racconto si rivolge ad un vasto pubblico, un pubblico spinto a riflettere sulla propria quotidianità, invitato a spostare il proprio punto di vista sulle vicessitudini dei personaggi e a catturare lessenza di umanità che può celarsi dietro ad un folle materialismo che caratterizza la società odierna. Leggere questo romanzo significa empatizzare con ogni singolo personaggio, farsi trasportare da ogni minimo gesto, soffrendo e gioendo insieme a loro; leggerlo per sperare, per continuare, per ricominciare a credere in un umanità ormai troppo corrotta e omertosa. Confidare che, anche noi, nel nostro piccolo, possiamo essere protagonisti attivi di una prospettiva di vita, di rapporti interpersonali migliori, lontani dallegoismo e dallavidità. Canto di Natale 2020 è stato finito di stampare nel mese di novembre 2013 a cura di PDE Spa presso lo stabilimento di LegoDigit Srl Lavis (TN), casa editrice Rêverie.
Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima