Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Celan e Heidegger. Una riga magnificamente indecifrabile... Todtnauberg cinquant'anni dopo
Celan e Heidegger. Una riga magnificamente indecifrabile... Todtnauberg cinquant'anni dopo

Celan e Heidegger. Una riga magnificamente indecifrabile... Todtnauberg cinquant'anni dopo


pubblicato da Press & Archeos

Prezzo online:
15,20
16,00
-5 %
16,00
Disponibile in 6-7 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
30 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Raccolta di scritti che interroga - nel suo 50° anniversario - il lascito di Todtnauberg; una misteriosa poesia che Paul Celan scrisse all'indomani del suo incontro con Martin Heidegger, il 25 luglio 1967, alla baita del filosofo a Todtnauberg nella Foresta Nera. Per anni ci si è interrogati su questo testo, cercando di intravedervi possibilità e condizioni per un dialogo tra vittime e carnefici della storia novecentesca. Paul Celan, il cantore dei sommersi, e Martin Heidegger, il grande filosofo dalle compromissioni nazionalsocialiste.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia occidentale: dal 1900

Editore Press & Archeos

Formato Brossura

Pubblicato 21/11/2017

Pagine 200

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788896876817

Curatore Mario Ajazzi Mancini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Celan e Heidegger. Una riga magnificamente indecifrabile... Todtnauberg cinquant'anni dopo"

Celan e Heidegger. Una riga magnificamente indecifrabile... Todtnauberg cinquant
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima