Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sono parole che intendono attraversare l'arco esistenziale della vita: dalla condizione infantile, adolescenziale, giovanile sino alla vecchiaia, spesso considerata tempo dopo la vita e non tempo della vita. Sono provocazioni che toccano la disabilità, volto indicibile dell'umano, e che interpellano la sofferenza psichica, la malattia lunga, le troppe forme di dipendenza. Sono cento parole che vorrebbero, nella prossimità, custodire quell'umano che sta scritto nelle fragilità, esigenti e scomode compagne di vita: distanziarsene, mettendosi quasi in sicurezza, rende l'uomo contemporaneo straniero a se stesso. Sono parole, raccolte quasi in una sorta di vademecum, che vengono consegnate e riconsegnate a genitori, educatori, catechisti ed operatori sociali, nella speranza di sapere e di potere riscoprire i beni inclusivi, quelli che appartenendo all'orizzonte del bene comune celebrano il valore di legame e, dunque, non ammettono di essere divisi, ma solo moltiplicati, perchè fondano la loro ricchezza nella gratuità.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Cento parole di prossimità"

Cento parole di prossimità
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima