Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Chiralità. La vita è asimmetria?
Chiralità. La vita è asimmetria?

Chiralità. La vita è asimmetria?

Louis Pasteur - Primo Levi
pubblicato da Gattomerlino/Superstripes

Prezzo online:
9,50
10,00
-5 %
10,00
Disponibile in 3-4 settimane.
19 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

L'affascinante tema dell'asimmetria propria delle molecole del vivente, scoperta da Pasteur negli anni '40 del diciannovesimo secolo, fu da lui discussa nel dicembre 1883 in una Conferenza tenuta alla Società Chimica di Parigi, conferenza che qui si riporta per la prima volta nella traduzione italiana. L'asimmetria è la vita è poi il titolo di un articolo di Primo Levi, apparso nel 1984 nella rivista "Prometeo". In questo testo l'autore riprendeva, e esponeva con molta chiarezza, il tema discusso nella sua tesi di laurea in chimica, molti anni prima. Il lettore si potrà chiedere che cosa abbia spinto Levi a parlare di un argomento scientifico in una rivista letteraria, e noi a riproporlo dopo circa trent'anni in una pubblicazione non riservata agli addetti. La risposta è che si tratta di un tema che riguarda tutto il vivente, perciò rilevante, come già osservava Pasteur, anche per comprendere l'origine della vita. E la ricerca in proposito, nonostante alcuni progressi negli ultimi decenni, rimane ancora lontana da una soluzione condivisa.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Chimica » Chimica organica

Editore Gattomerlino/superstripes

Collana Serie verde

Formato Brossura

Pubblicato 04/10/2013

Pagine 60

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788866830191

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Chiralità. La vita è asimmetria?"

Chiralità. La vita è asimmetria?
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima