Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Al Forum dell'economia mondiale di Davos 2017, il presidente cinese Xi Jinping è apparso come il più convinto difensore della globalizzazione. Ma quelli che si sono stupiti di fronte a un "comunista" che ha preso le difese del "libero mercato" dimenticano che nella storia cinese la parentesi di "chiusura" rispetto al resto del mondo è ben poca cosa rispetto alla millenaria apertura internazionale. Per secoli Pechino ha rappresentato la capitale di una potenza globale, sia economica sia culturale e politica, già protagonista con la via della Seta di intensi scambi commerciali. Il fatto che oggi la Cina si ponga nuovamente alla testa di un mondo globale non dovrebbe dunque stupire. Ma, come mostra questo libro, l'idea di globalizzazione che piace ai cinesi è molto diversa da quella americana. Passa per una nuova Via della Seta sul cui tracciato si produce un terzo del Pil mondiale. Delinea un'altra globalizzazione, con la quale gli Usa di Trump dovranno misurarsi.

Dettagli

Generi Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Scienza e teoria politica

Editore Manifestolibri

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 15/05/2020

Lingua Italiano

EAN-13 9788872859940

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Cina globale"

Cina globale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima